Una Pasquetta tra natura e tradizioni, lunedì appuntamento sulla Serra di Caprarica di Lecce

Per chi non ha ancora deciso cosa fare a Pasquetta, ecco un consiglio. Nella Città dell’olio il Lunedì dell’Angelo è all’insegna di braci all’aperto, giochi, musica e tanto altro…

La Settimana Santa è già iniziata e la Pasquetta è alle porte. C’è chi ha già deciso cosa fare per il giorno da passare con gli amici e c’è chi non ha ancora idea dove trascorrere il prossimo lunedì. Ma una cosa è certa: il Salento offre l’imbarazzo della scelta ai vacanzieri che vogliono passare i giorni di festa tra mare e lunghe tavolate imbandite.

Se siete ancora indecisi sul da farsi, un suggerimento. Ogni anno la Pasquetta a Caprarica di Lecce è all’insegna della tradizione e della genuinità: la scampagnata sulla Serra è l’appuntamento, ormai imperdibile, che la Città dell’olio organizza ogni anno.

Dal tiro alla fune, alle gare di calciobalilla, ai campetti di calcio e di pallavolo, a giochi di ogni tipo: sono queste solo alcune delle attrazioni previste per il Lunedì dell’Angelo. E per gli amanti dell’avventura, i percorsi in mountain Bike di Effetto Serra, che ha pensato anche ai più piccoli con sentieri a loro dedicati e l’apertura del Parco Avventura Salento Adventure: arrampicate, percorsi sospesi, ponti da attraversare, casa tra gli alberi e tante altre attrazioni uniche in tutto il Salento.

Ad animare la giornata sarà la musica del dj Marco Rollo e Andrea Botrugno in “la Dolcevita happy music dagli anni ’70 ai giorni nostri”.

Per chi, invece, preferisce gustare della buona carne, di certo non mancheranno braci e panche all’aperto per tutti. “Caprarica è desiderosa di accogliere chi vuole trascorrere un lunedì all’aria aperta, in modo sano e contagioso, offrendo il nostro territorio e quanto esso offre”, sottolinea l’Amministrazione comunale.

Le aree e il programma

Tra le aree previste per la giornata, ci saranno spazi appositi per picnic con panche e griglie per tutti, degli spazi dedicati ai bambini, percorsi mountain bike e spazi adibiti ai giochi come calcetto, pallavolo e calciobalilla. Tutto senza costi di ingresso e di prenotazione.



In questo articolo: