‘Regionalie’ pugliesi M5S: i salentini Caterina Vitiello e Cristian Casili i più votati

Si sono svolte ieri le 'Regionalie' pugliesi degli iscritti al Movimento 5 Stelle: il neretino Cristian Casili e la leccese Caterina Vitiello risultano i più suffragati con rispettivamente 463 e 344 preferenze.



Sono risultati i più suffragati in tutta la Puglia. Salentini, da sempre impegnati nel territorio, molto apprezzati per il loro costante impegno politico giornaliero. Il neretino Cristian Casili e la leccese Caterina Vitiello si classificano così ai vertici della classifica relativa alle ‘regionalie’ pugliesi del Movimento 5 Stelle. Elezioni svoltesi ieri, mercoledì 14 gennaio 2015, attraverso il voto online tra gli iscritti certificati del M5S, che così hanno potuto scegliere i candidati componenti della lista che si presenterà alla prossima tornata elettorale regionale.
 
Christian Casili ottiene ben 463 preferenze. Agronomo, 38enne, è un attivista che ha compito diverse battaglie legate all’ambiente, condotte assieme ai ‘pentastellati’ di Nardò. Subito dopo di lui – con 344 preferenze – Caterina Vitiello, 36enne, conosciuta per la sua attività di libera professionista della comunicazione. Tanti, ovviamente, le felicitazioni e i complimenti leggibili sui profili ufficiali facebook dei due candidati.
 
Per la circoscrizione Leccese dunque – in attesa della definizione della legge elettorale – la lista del M5S dovrebbe essere cosi composta: Cristian Casili, Caterina Vitiello, Antonio Trevisi, Fabio Valente, Giulia Salinelli, Borlizzi Lucia, Sonia Rizzello, Carlo Toma , Enrico Giuranno, Emanuele Larini, Carlo Toma.

Ultima modifica: 29 luglio 2017 13:03

In questo articolo