Cambio del Comando alla Direzione del 10° Reparto Manutenzione Velivoli, Cerase succede a Pellegrini

Il Reparto provvede alla manutenzione di tutti i velivoli MB339, T-346 e T-345 in dotazione all’Aeronautica Militare italiana.

Si è svolto nei giorni scorsi, all’interno di uno degli hangar dell’Aeroporto “F. Cesari” di Galatina, la cerimonia di avvicendamento alla Direzione del 10° R.M.V., il Reparto che provvede alla manutenzione di tutti i velivoli MB339, T-346 e T-345 in dotazione all’Aeronautica Militare italiana e al supporto tecnico-logistico-manutentivo delle barriere d’arresto operanti su tutto il territorio nazionale ed all’estero. Nello specifico Colonnello Fabio Cerase subentra al Colonnello Alessandro Pellegrini nell’incarico di Direttore

L’evento, presieduto dal Brigadier Generale Cristiano Bandini, Comandante della 2^ Divisione del Comando Logistico dell’Aeronautica Militare, si è tenuto in un contesto caratterizzato da estrema sobrietà in ossequio all’osservanza delle misure di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da covid-19 previste dalla normativa vigente.

Durante il suo discorso il Colonnello Pellegrini ha sottolineato l’importanza del lavoro di squadra, “I successi non sono mai il frutto di una sola persona ma la sintesi di proficue collaborazioni”, esprimendo la propria gratitudine al Comandante del 61° Stormo, Colonnello Pilota Filippo Nannelli, ai rappresentanti della Leonardo Divisione Velivoli, alle donne e agli uomini del Reparto: “I risultati di rilievo ottenuti sono frutto della vostra passione, dedizione e professionalità e io sono orgoglioso di essere stato il vostro Direttore”. Ha, infine, rivolto un pensiero alla propria famiglia “Grazie a voi ho potuto vivere questo importante periodo con serenità”.

Il Colonnello Cerase, a sua volta, ha ringraziato il Comandante della 2^ Divisione del Comando Logistico per la fiducia riposta in lui, garantendo piena dedizione ed incondizionato impegno. Rivolgendosi poi al Comandante del 61° Stormo ha sottolineato che “Il 10° RMV sarà al fianco del 61° Stormo perché parte della stessa squadra.”. Si è poi rivolto al personale del Reparto che rappresenta “…Insieme, tutti insieme, nei prossimi anni, continueremo a produrre i frutti che l’Aeronautica e la Patria ci chiedono.” e, chiudendo il suo intervento, “…Io ci sarò. Insieme a voi avrò cura di questo solido albero in questa terra generosa che è il 10° RMV.”.

Il Generale Bandini, durante il suo indirizzo di saluto, ha ringraziato il Colonnello Pellegrini per il lavoro svolto, grazie al quale “Il 10° RMV, ha davvero conseguito risultati di assoluto rilievo e si proietta verso traguardi sempre più ambiziosi”, nonostante le difficoltà presenti in alcuni settori industriali e quelle relative alla pandemia.

Rivolgendosi al Colonnello Cerase, si è dichiarato “Sicuro che gli uomini e le donne del 10° RMV, ai quali va il mio più sincero e profondo ringraziamento per il lavoro svolto, sapranno rispondere e supportare la tua azione di comando…”, assicurando “Il mio personale supporto e, per il mio tramite, quello del Comandante Logistico e di tutta la Forza Armata.”.

Il 10° R.M.V. ha sede nell’Aeroporto Militare “Fortunato Cesari”, che rappresenta una eccellenza, in campo nazionale ed internazionale, nel settore dell’addestramento al volo e ciò grazie all’esemplare connubio tra il settore addestrativo, che fa capo al 61° Stormo, e quello manutentivo, rappresentato proprio dal 10° Reparto Manutenzione Velivoli.



In questo articolo: