Miggiano, il Comune pubblica un bando di gara per l’affidamento di una rsa. Ecco i dettagli

L’immobile, da destinare come residenza sociale assistenziale per anziani, sarà affidato in locazione per un periodo iniziale di 15 anni.

È stato pubblicato pochi giorni fa il bando di gara per l’affidamento in locazione di un immobile del Comune di Miggiano da destinare come residenza sociale assistenziale per anziani. Si tratta dell’immobile di via Donizetti che era utilizzato per lo stesso scopo fino a pochi mesi fa, come specificato nel bando. Il totale degli ospiti che la struttura può accogliere è di 64 ma è estendibile fino ad 84.

La struttura è realizzata su tre livelli: un piano seminterrato destinato a deposito e ripostiglio; il piano terra destinato in parte alle attività diurne (hall, cucina, sala da pranzo, soggiorno, sala TV, bar, sala attrezzata, uffici, servizi vari) ed in parte alla degenza degli anziani; un primo piano, anch’esso destinato alla degenza degli anziani.

La durata del periodo di locazione per gli assegnatari dell’immobile sarà di 15 anni, estendibile per altri 15. Per partecipare, tra i requisiti menzionati nel banco, bisogna aver gestito nei precedenti 5 anni strutture simili con una capacità di almeno 25 ospiti (sia private che pubbliche). Bisognerà inoltre presentare due dichiarazioni di istituti bancari che attestino la capacità a sostenere le spese, sia quelle obbligatorie sia quelle oggetto di offerta tecnica ed economica.

Ad aggiudicarsi l’affidamento in locazione dell’immobile sarà l’offerta economica più vantaggiosa per analogia (ex art. 95 D.Lgs. n.50/2016). Gli immobili verranno locati in favore del concorrente che avrà ottenuto globalmente il punteggio più alto ottenuto dalla somma del punteggio dell’offerta tecnica e del punteggio dell’offerta economica. A valutare l’offerta sarà un’apposita commissione.

Per tutte le informazioni dettagliate, consulatere il sito del Comune di Miggiano.