Buon compleanno signora Marina, cento di questi 100 anni

La città di Casarano è in festa per il compleanno della signora, Marina De Paola che ha spento, circondata dall’affetto di amici e partenti, le sue 100 candeline.

Scoprire il segreto della longevità è un po’ come trovare il Santo Graal. Nel Salento (e non solo) è diffuso il detto che per vivere a lungo basta farsi i fatti propri, ma scherzi a parte nessuno è riuscito a capire se centenari si nasce, grazie al corredo genetico, o lo si diventa, grazie allo stile di vita e, soprattutto, all’alimentazione.

Nonostante gli studi sull’argomento che ha destato da sempre un particolare interesse, infatti, non esiste una risposta certa né un elisir di lunga vita. Grazie ai progressi degli ultimi anni nel campo della medicina e della scienza, però, ci sono più probabilità per l’uomo di avvicinarsi alla fatidica soglia del secolo. Ed anche in buona salute.

Nonostante non sia più un evento ‘raro’, raggiungere il secolo resta sempre un evento eccezionale, da celebrare e festeggiare più di qualunque altro compleanno. Ecco perché a Casarano, la signora Marina De Paola ha voluto soffiare sulle sue 100 candelina, circondata dall’affetto di parenti e amici.

La donna, madre di tre figli, è molto conosciuta nella cittadina del sud Salento per il suo modo di fare e i suoi valori che l’hanno accompagnata in tutto l’arco della sua lunga vita. Legatissima alla famiglia, la signora De Paola, nel giorno del suo compleanno, ha voluto deporre una corona commemorativa al monumento dei caduti per ricordare i suoi cari e tutti i martiri di ogni guerra. Alla cerimonia ha preso parte anche il primo cittadino, Gianni Stefano.



In questo articolo: