Luminarie Pugliesi, il Ministero assegna tre codici Ateco alle aziende del settore

Grande successo per uno dei settori che maggiormente rappresentano la tradizione pugliese che finalmente ha ottenuto il riconoscimento di codici Ateco specifici.

Grande successo per l’Associazione dei Luminaristi Pugliesi che hanno ottenuto un importante riconoscimento. L’associazione, infatti, aveva avviato un confronto con il Ministero Economia e Finanze per il riconoscimento e la classificazione del loro lavoro. Riconoscimento che è finalmente arrivato.

Parte integrante della tradizione pugliese, il settore delle Luminarie rappresenta un simbolo della cultura della regione. Negli scorsi due anni, tuttavia, le aziende operanti in questo ambito avevano molto sofferto la pandemia, situazione aggravata anche dal fatto di non avere una connotazione aziendale codificata in maniera precisa, come per altre attività lavorative.

Ma le cose sono finalmente cambiate. Sono stati assegnati tre codici ATECO, come riconoscimento delle aziende che lavorano nel settore delle luminarie: 27.40.02 fabbricazione di luminarie per feste; 43.21.04 installazione di luminarie per feste; 77.39.94 noleggio di luminarie per feste.

Con una lettera indirizzata ai sindaci pugliesi e ai presidenti Anci Antonio De Caro ed Ettore Caroppo, l’Associazione dei Luminaristi Pugliesi segnala questa nuova conquista, chiedendo “di tenere in conto lo specifico codice ATECO nel momento in cui i Comuni dovessero procedere a procedure di assegnazione di allestimenti di Luminarie per feste e per ogni altro tipo di manifestazioni. Ciò al fine di tutelare le forme di lavoro regolare, di contribuire a salvaguardare una tradizione riconoscendo quanti di quella tradizione sono interpreti e, infine, incentivare il mantenimento delle diverse fasi lavorative che nei secoli hanno caratterizzato il lavoro delle ditte di luminarie”.