Come avere un ottimo primo appuntamento

Per riuscire a conviverci con tranquillità e non mandare a monte, comunque, le nostre chances di fare colpo, ci sono alcuni semplici suggerimenti.

Tutti soffriamo di ansia da primo appuntamento, è normale. Per riuscire a conviverci con tranquillità e non mandare a monte, comunque, le nostre chances di fare colpo, ci sono alcuni semplici suggerimenti che si possono seguire per avere successo. Come si può leggere anche tra le pagine di molti portali, come soloavventure recensioni diverse danno consigli diversi, ma tutti utili a seconda del tipo di persona che si è. Perché non è detto che un problema sia lo stesso per tutti, ma tutti allo stesso modo possono creare difficoltà.

Sbarazzati dei lunghi messaggi e organizza incontri di persona

Messaggiare, parlarsi, conoscersi, sono tutti step importanti quando si inizia una relazione. Tuttavia si arriva a un punto in cui queste azioni devono portare anche a qualcosa, altrimenti finiscono per portare la relazione verso direzioni diverse. Perché? Potremmo partire provando a considerare una relazione come una ricetta dove la conversazione che precede l’incontro è la preparazione degli ingredienti. Non si può passare tutto il tempo a preparare e scegliere cosa utilizzare, altrimenti alcuni ingredienti andranno a male oppure c’è il rischio che ci si distragga finendo per dimenticarsi cosa si voleva preparare fin dall’inizio.

Se tu dovessi trovarti a parlare troppo a lungo e ritardare il momento del primo appuntamento il tuo possibile partner potrebbe perdere interesse, o pensare che tu non sia davvero interessato a una relazione, ma solo a un’amicizia. Potrebbe credere che tu non sia una persona seria, oppure di non essere la persona giusta per te. Aspettare troppo permette la nascita di dubbi difficili da eliminare, oltre a far perdere la magia del momento.

Prepara argomenti per la conversazione al primo appuntamento

Alcune persone sono degli oratori naturali, in grado di parlare per ore ed essere interessanti. Altri invece sono bravissimi a spingere la nascita di una conversazione bilanciata e ben equilibrata tra le due parti. Non tutti sono così e, magari, non è detto che ci si riesca sempre. Un buon modo per evitare di fare scena muta è prepararsi qualche argomento di conversazione, perché non sempre viene naturale. L’ansia del momento può bloccare tutti. Se la persona che andrai a incontrare l’hai conosciuta su un sito di incontri sei avvantaggiato, perché già saprai qualcosa al suo riguardo e potrai prendere spunto dalle vostre precedenti conversazioni e dalla sua biografia, per esempio.

Altri buoni spunti di conversazione possono essere, per esempio, i film, i romanzi o le serie del momento, perché è più facile che siano conosciute. Anche il tipo di ristorante è un buon modo per cominciare la conversazione, i piatti preferiti, gli hobby. Ricorda, una conversazione deve essere fatta da entrambe le parti, quindi prova a scegliere argomenti di comune interesse, per poi andare dopo più nel dettaglio.

Fai una buona prima impressione

Suona ovvio, ma non è così semplice come potrebbe pensare. Tanto per cominciare l’idea che le persone hanno di “buona prima impressione” può essere diversa. Anche se vi siete conosciuti online, il fatto di aver già delle basi non è una buona scusa per essere sciatti o superficiali, soprattutto al primo incontro di persona. Perché anche se è vero che alla fine è la personalità che conta, questa passa anche dall’aspetto esteriore e dal modo in cui ci si presenta. Quando si parla di prima impressione infatti non si tratta solo di prima impressione a vedersi, ma anche a percepirsi. Bisogna avere sempre dei modi gentili, essere piacevoli, non eccessivamente rumorosi, scontrosi, arroganti. Tutti abbiamo dei difetti, ma metterli in mostra al primo appuntamento non è una buona idea. Alcune persone potrebbero pensare di essere più sinceri di altri, mostrandosi nella loro imperfezione, ma la verità è che questo tipo di comportamento viene percepito come vanitoso e pigro. Quando si vuole far colpo su qualcuno è importante mettere in mostra le proprie qualità.

Non complicare troppo le cose

Infine, l’ultimo consiglio è questo. Semplice a dirsi, ma difficile a farsi, proprio per via del desiderio di conquistare il partner. Non pianificare un primo appuntamento complesso e pieno di eventi: l’evento è proprio il vostro incontro e il ricordo che deve rimanere è quello di voi due e non di una giornata alle giostre. Tienile per i prossimi incontri le grandi idee e concentrati su te stesso e il tuo partner: rendi la giornata magica, senza bisogno di strafare e lasciati trasportare dal momento, senza creare l’itinerario perfetto in stile grande film romantico. Certe cose funzionano solo sullo schermo. E non preoccuparti troppo: ricorda, se son rose fioriranno.