Creatività e comunicazione: a Cannole arrivano i giovani della Bit (Re)Generation

A Cannole, presso il Museo Ubaldo Villani, Bit (Re)Generation, un appuntamento organizzato dalla Pro Loco Young, la spin-off di Pro Loco Cerceto. Giovani, creatività e comunicazione al centro di un aperi-time culturale frizzante e gustoso

Quanto conta oggi saper comunicare la propria creatività e quali opportunità offre la rete alle idee creative?

Se ne parlerà questo pomeriggio, in un aperi-time che si terrà a Cannole presso il Museo Ubaldo Villani, il “Museo dell’Arte Olearia e della Civiltà Contadina”. Bit (Re)Generation un aperitivo culturale ideato dai ragazzi della Pro Loco Young, spin-off della Pro Loco Cerceto di Cannole.

Dalle 17.30 in poi, l’antico frantoio che ospita il museo aprirà ai giovani che racconteranno di start-up innovative e di iniziative ed esperienze messe in “rete”.

Ma non solo. Bit (Re)Generation sarà anche un’occasione di confronto: si parlerà di progetti e di idee e delle opportunità che i social offrono all’effervescenza creativa dei giovani.

Dai distillati di erbe salentine, ai micro ortaggi, dalla musica, alla gastronomia e al turismo. Bit (Re)Generation è lo storytelling di realtà che vale la pena incontrare ma è anche una chiave per scardinare alcuni luoghi comuni che tendono ad appiattire il presente e il futuro delle giovani generazioni.

I protagonisti della Bit (Re)Generation 2019

Si inizierà con Davide Simeone, giovane avvocato e scrittore di Martina Franca che aprirà l’evento con una breve presentazione del suo libro “Le ragazze stanno bene” e racconterà poi la sua esperienza di autore del blog “Inchiostro di Puglia”.

Sarà poi la volta di Gianfranco Ruggeri, esperto brand manager che darà alcuni consigli per utilizzare la rete con successo. Ruggeri è anche Ceo di Foodismo, il portale che coniuga food e turismo e che consegna una lettura innovativa del territorio.

Ospite anche la blogger Federica Stella Blasi, ideatrice del format “Stasera mi porto a cena fuori” che sui canali social racconta le esperienze gastronomiche più avvincenti con un approccio giovane e informale.

Il Dj Alberto Minnella sarà alla Bit (Re)Generation con il suo canale YouTube “Inside Music” e con una postazione speciale al museo. Alberto Minnella incontra nelle puntate di Inside Music i giovani che amano il mondo della musica e che con esso ci lavorano o vogliono lavorarci.

Interessanti e stimolanti le esperienze di Elia Calò e Betty Locane, ideatori del laboratorio “Erbe da bere – cocktail selvatici in posti insoliti”, che saranno presenti alla Bit (Re)Generation con il loro “Bar Mita”, una sorta di bar virtuale che si può visitare sul Canale Youtube “Il Giardino sotto il naso – Storie di un batender”.

Sicuramente incuriosirà la testimonianza di Iuri Valori fondatore di LUNA_Laboratorio rurale che esporrà il mondo dei Microgreens per far “gustare” la creatività.

Appuntamento, dunque, questo pomeriggio, a Cannole, Museo Ubaldo Villani, dalle ore 17.30 . L’aperitivo culturale avrà il sottofondo musicale delle selezioni di Luca Caggiano.



In questo articolo: