Da Scorrano a Valencia: le luminarie salentine ‘illuminano’ i cieli spagnoli

Le aziende De Cagna, Lucio Mariano e Massimo Mariano per incantare i migliaia di spettatori, a Valencia, grazie alle favolose luminarie. Il sindaco di Scorrano, Antonio Mariano, raggiante su Facebook:’Ogni anno la città spagnola riserva una bellissima accoglienza’.

Ancora una volta la tradizione salentina “illumina” i paesi esteri. Li illumina non solo in senso metaforico, però. All’attenzione europea, infatti, sono le favolose luminarie delle aziende De Cagna, Lucio Mariano e Massimo Mariano a brillare nei cieli di Valencia. Luci spettacolari che hanno affascinato migliaia di persone appositamente accorse. In Spagna, c’era pure il sindaco di Scorrano, Antonio Mariano, che su facebook non nasconde la sua felicità:“Ci siamo imposti a livello nazionale e internazionale. Continuiamo così. Sono onorato di rappresentare le aziende De Cagna, Lucio Mariano e Massimo Mariano a Valencia. Siamo ospiti del Sindaco e dell'assessore alla cultura”. Lo stesso primo cittadino ha portato pure il saluto dell’amministrazione comunale, unitamente a quello del Presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano. Ciò anche in virtù della “calorosa accoglienza che la città di Valencia riserva da tanti anni alle nostre aziende”.

Del resto, tutti ormai conoscono Scorrano quale Capitale Mondiale delle Luminarie, proprio grazie all’arte dei maestri salentini che da generazioni tramandano tale mestiere. E le ditte salentine Mariano, Marianolight e De Cagna ne sono la testimonianza diretta. Parliamo d’opere di artigianato realizzate in legno e arricchite con migliaia di luci colorate, led e laser per creare scenari in 3D (gallerie, archi, frontoni, palazzi, torri). Così come anche forme tortuose o geometriche. Dei disegni meravigliosi che sembrano giganteschi ricami colorati.

Insomma, uno spettacolo unico nel suo genere che negli anni ha portato Scorrano a farsi un bel nome nel panorama internazionale.

La festa patronale ne è una testimonianza diretta che incanta ogni anno i milioni di turisti all’interno del territorio.



In questo articolo: