Elezioni politiche, i fuorisede tornano a casa per votare: biglietti scontati per i viaggi in treno

Riduzioni fino al 70% dedicate agli elettori fuorisede che scelgono di tornare a casa per l’appuntamento con le urne del 25 settembre

Manca meno di un mese alle elezioni politiche del 25 settembre, giorno della chiamata alle urne per il rinnovo della Camera dei deputati e del Senato della Repubblica dopo la caduta del governo guidato da Mario Draghi. Si voterà ‘solo’ domenica, dalle 7.00 alle 23.00. Chiusi i seggi, si passerà allo spoglio e, una volta contate tutte le schede, si conoscerà il nuovo “colore” del Parlamento. Cosa succederà è difficile dirlo, le ‘intenzioni di voto’ possono dare un’indicazione, ma saranno i cittadini a decidere dove mettere la croce. Con la campagna elettorale i partiti dovranno convincere gli elettori e spingerli ad andare a votare.  Per i candidati sarà importante conquistare gli indecisi che, insieme ai sostenitori del partito del non voto (il rischio astensionismo è alto, molto alto), formano un esercito silenzioso che non ha ancora capito se vale la pena votare o ha già deciso di stare lontano dalle urne. Ci sono poi i fuori-sede, per loro ci sono sconti e agevolazioni per raggiungere in treno – che sia regionale o a lunga percorrenza – le località di voto. La possibilità di risparmiare potrebbe spingerli a tornare a casa in vista dell’appuntamento di domenica 25 settembre.

Riduzioni fino al 70%

In occasione delle elezioni, infatti, gli elettori potranno raggiungere il proprio collegio elettorale usufruendo di particolari riduzioni sui biglietti di viaggio di andata e ritorno.

Una convenzione, riporta Fsnews.it, fra il Ministero dell’Interno e le imprese ferroviarie –  fra cui Trenitalia, Trenitalia Tper, Trenord, FSE –  prevede, infatti, uno sconto del 70% sui servizi AltaVelocità, Intercity, Eurocity Italia-Svizzera, e una riduzione del 60% per spostarsi con i treni Regionali a tariffa di corsa semplice regionale e interregionale.

Si potrà così viaggiare in treno a prezzo scontato a partire dal 16 settembre, per gli spostamenti di andata, e non oltre il 5 ottobre per quelli di ritorno. I biglietti, comprensivi di agevolazione, sono acquistabili anche sul sito internet e la App di Trenitalia e sono validi per i viaggi realizzati nell’arco di venti giorni a ridosso del 25 settembre.

Per usufruire delle riduzioni è necessario essere provvisti di documento di identità e tessera elettorale da esibire al personale dedicato. Possono usufruire dei biglietti a prezzo ridotto sia gli elettori residenti nel territorio nazionale, sia quelli residenti all’estero.



In questo articolo: