“Oltre la paura”, partono gli eventi Andos sulla prevenzione del tumore al seno

Da oggi e fino al 20 aprile, presso la società operaia Maccagnani, a Lecce, prenderanno il via le nove giornate di incontri e dibattiti sulla prevenzione del tumore al seno, organizzate dalla sede provinciale dell’ANDOS onlus di Lecce.

Fino al 20 aprile negli storici e prestigiosi spazi della Società Operaia Maccagnani di Corso V. Emanuele a Lecce, si accenderanno i riflettori su uno dei progetti di sensibilizzazione medico – scientifico – culturale.

Oltre la paura

“Oltre la paura, Arte e Cultura della Prevenzione” è il titolo dell’evento che punta il suo obiettivo sull’importanza della conoscenza, della prevenzione e della diagnosi precoce dei tumori al seno. I dati che arrivano dal nostro territorio sono allarmanti e riguardano le donne di varie fasce d’età. Nove giornate di incontri e dibattiti, organizzate dalla sede provinciale di “A.N.D.O.S onlus, associazione nazionale donne operate al seno”, che vedrà coinvolti senologi, chirurghi, oncologi e altri esponenti del settore, i quali forniranno informazioni e approfondimenti sulla prevenzione.

Sensibilizzazione e consapevolezza

A dialogare con i visitatori saranno psicologi, sociologi, nutrizionisti, arte terapeuti. Insomma, una preziosa opportunità che fornirà gli strumenti per sensibilizzare e condurre verso la consapevolezza di quanto sia essenziale la prevenzione del tumore al seno e di quanto sia importante per le donne già operate, il sostegno socio-sanitario, psicologico, estetico, arte terapeutico, oltre che quello affettivo della famiglia e di chi le sta intorno. Prezioso sarà il contributo di testimonianze ed esperienze vissute. Il pubblico verrà coinvolto, divenendo protagonista attivo, al fine di renderlo consapevole e partecipe.

Uno spazio sarà dedicato alla cultura per sottolineare il delicato connubio tra arte e salute grazie a performance di Letteratura, Teatro, Musica, e Arte. Per tutte le 9 giornate dell’evento, sarà allestita, negli spazi della Maccagnani, la mostra collettiva da cui prende il titolo l’evento e che ospita un’ampia selezione di opere contemporanee con 19 artisti.

Il progetto

Il Progetto, a cura di A.N.D.O.S. Comitato Prov.le di Lecce, è organizzato e coordinato dalla presidente dell’associazione Pompea Vergaro, in stretta collaborazione con il dott. Antonio Carriero, senologo del Polo Oncologico del Presidio Ospedaliero Vito Fazzi di Lecce, e in collaborazione con la dott.ssa Marianna Puglisi psicoterapeuta, la dott.ssa Amelia Sielo, arteterapeuta (Associazione VIVA.IO), Associazione Culturale L’officina delle Parole.

L’evento è patrocinato dalla Regione Puglia, Comune di Lecce, Provincia di Lecce, Consigliera di parità provincia di Lecce, ASL Lecce, Ordine dei medici di Lecce.


In questo articolo: