“Bullismo e devianza minorile”, un convegno apre la Festa del Volontariato di Minervino

Dopo il successo riscosso nella prima edizione, anche quest’anno le associazioni di Minervino di Lecce, capeggiate dal gruppo provinciale Telethon hanno organizzato la seconda edizione della Festa del Volontariato. Appuntamento questo pomeriggio, 8 giugno a Minervino e il 9 giugno a Cocumola.

«Bullismo e devianza minorile». È questo il titolo del Convegno che ‘aprirà’ la Festa del Volontariato, fortemente voluta dalle associazioni di Minervino di Lecce, capitanate dal gruppo provinciale Telethon dopo il successo ottenuto dalla prima edizione.

Quello della violenza, fisica e psicologica, degli adolescenti contro i coetanei che non possono difendersi è un tema “antico” che è tornato pericolosamente alla ribalta. Non è uno scherzo per le vittime finite nel mirino dei compagni né qualcosa di cui vantarsi con gli ‘spettatori’ che filmano le gesta dello spaccone per postarle sui social: il bullismo e la devianza minorile sono due realtà con cui   ragazze e ragazzi ma anche genitori, insegnanti e adulti in generale, devono fare i conti.

Si parte venerdì, 8 giugno 2018 alle ore 18.00 a Palazzo Scarciglia, con l’incontro a cui prenderanno parte autorevoli rappresentanti del mondo istituzionale: la dottoressa Maria Cristina Rizzo, Procuratore capo della Repubblica presso il Tribunale dei minori di Lecce, il capitano Giorgio Antonielli, comandante della Compagnia di Maglie e la dottoressa Maria Luisa Toto, presidente del centro antiviolenza “Renata Fonte”.

Sabato 9 giugno, dalle 18.00 tocca alla «Grande Festa» che si svolgerà nella piazza di Cocumola. Con l’occasione le Associazioni di Minervino, Specchia Gallone e Cocumola  presenteranno le loro attività in alcuni stand appositamente allestiti. Non mancheranno gli stand gastronomici, i percorsi sensoriali e le iniziative (giochi e spettacoli) rivolte ai giovani e bambini e la ‘musica’ con un concerto che chiuderà la serata.

L’Istituto comprensivo di Minervino di Lecce, coinvolto nel progetto, parteciperà con la premiazione del concorso di poesia e pittura rivolto ai ragazzi.

L’evento sarà sostenuto dal bando “Promozione e la Formazione del Volontariato 2018” finanziato dal CSVS tramite il Gruppo Fratres di Minervino. Insomma, due giornate dedicate alla sensibilizzazione della solidarietà. Da non perdere!



In questo articolo: