Per Feudi di Guagnano sarà “un’ottima annata”, parte da Lecce il tour per far conoscere i vini della cantina

Inizia con “Sarà un’Ottima Annata – Anteprima Nazionale” la serie di eventi e manifestazioni che la cantina Feudi di Guagnano porterà in giro per l’Italia e l’estero per far conoscere le ultime annate dei propri vini.

Non poteva che partire da Lecce con «Sarà un’ottima annata – Anteprima Nazionale» il “tour enoico” che porterà la Cantina Feudi di Guagnano in giro per l’Italia.

Una serie di eventi e manifestazioni per far conoscere le ultime annate dei suoi vini che varcheranno anche i confini nazionali, toccando diverse città estere.

Un impegno lungo un anno che partirà lunedì, 26 marzo dall’Hotel Hilton Garden Inn con un ospite speciale: Roberto Anesi, wine writer tra i più seguiti e miglior sommelier AIS 2017.

«Sala e vino sono il suo mondo», afferma Gianvito Rizzo, amministratore di Feudi di Guagnano che ha fortemente voluto Anesi nel Salento. Il patron del Ristorante El Paèl di Canazei sarà protagonista, dalle 16.00, di una Master Class.

«Nel mondo della ristorazione – continua – la figura del personale di sala è fondamentale quanto quella dello chef: c’è bisogno di professionisti che sappiano raccontare il vino nella maniera giusta e con competenza. Una carta dei vini, per quanto completa e interessante, non dirà mai abbastanza e non susciterà emozioni».

Un appuntamento da non perdere, insomma, per operatori professionali ed eno-appassionati che, dalle 10:30 alle 20.00, potranno conoscere e degustare 12 diverse etichette della cantina salentina.

Nuove annate, ma anche selezioni speciali di storiche vendemmie di tre vini simbolo come il Nero di Velluto, il Cupone e il Rosarò proposti e raccontati da Fabrizio Miccoli sommelier relatore della delegazione AIS di Lecce.

A fine serata, cena salentina con menu degustazione a cura di Giorgio De Luca, chef del ristorante “The Cube” – Hilton Garden Inn, Lecce. L’abbinamento dei vini è stato curato dal wine writer Roberto Anesi.



In questo articolo: