Galatina, il 61° Stormo ha un nuovo comandante

Ieri con una cerimonia solenne si è¨ svolto l’avvicendamento al comando della Base Aerea. Paolo Tarantino ha preso il posto di Sergio Cavuoti.

Con una cerimonia solenne nell’hangar centrale dell’Aeroporto di Galatina, nella giornata di ieri, si è svolto  il passaggio di consegne al Comando del 61° Stormo.

Il colonnello pilota Sergio Cavuoti lascia il comando per andare a ricoprire  l’incarico di Capo del 5° Ufficio del 3° Reparto dello Stato Maggiore Aeronautica di Roma, al suo posto è subentrato il colonnello pilota Paolo Tarantino.

La cerimonia del passaggio di consegne è stata presieduta dal generale di squadra aerea Franco Girardi, comandante delle scuole dell’Aeronautica Militare/3ª Regione Aerea e ha visto la partecipazione di autorità civili e militari e di tutto il personale della Base.

Il Colonnello Paolo Tarantino ha al suo attivo oltre un milione di ore di volo e ha formato circa 7.500 allievi di cui 250 stranieri. Ha prestato servizio presso il 313° Gruppo Addestramento Acrobatico, più noto come “Pattuglia Acrobatica Nazionale” o “Frecce Tricolori” fino a diventarne comandante.

“Sono onorato ed entusiasta di essere stato chiamato alla guida di un Reparto che affonda le proprie radici nella storia dell’Aeronautica Militare e del territorio salentino”, ha affermato.

Dal canto suo il Colonnello Cavuoti ha rimarcato il fatto di come quello alla guida del 61° Stormo sia stato per lui un periodo di impegno e sacrificio ma, soprattutto, pieno di soddisfazione. Evidenziando il fatto che sono stati ultimati i lavori destinati all’introduzione del nuovo veicolo di addestramento T-346° che a breve giungerà alla base.