«Il circolo dei buoni» sbarca in Puglia. La solidarietà va in scena anche a Lecce

E’ iniziata la gara di solidarietà che permetterà di donare cibo alle famiglie disagiate e permettere loro di trascorrere un Natale felice. Si chiama ‘Circolo dei buoni’, l’iniziativa di solidarietà che prende il via da Lecce.

Parte da oggi il “Circolo dei buoni”. Nelle principali città della Puglia si potrà far dono di alimenti di prima necessità, per aiutare le famiglie in difficoltà a vivere un Natale all’insegna della Solidarietà.

Sbarca da oggi nelle principali città della Puglia “Il circolo dei buoni”, iniziativa di solidarietà realizzata da Codacons, Caritas, Campagna Amica di Coldiretti e le associazioni dei consumatori aderenti a Casper -Assoutenti, Casa del Consumatore, Codici, Confconsumatori, Lega Consumatori, Movimento Difesa del Cittadino e Unione Nazionale Consumatori-.

Caritas e agricoltori hanno pensato ad una iniziativa di beneficienza contro la crisi economica, per permettere alle famiglie indigenti e bisognose di festeggiare il Natale ricevendo in dono pacchi alimentari. “Si tratterà di alimenti di prima necessità – spiega il Codacons – provenienti dalla rete di produttori agricoli di Campagna Amica che saranno raccolti presso mercati, agriturismi, botteghe e fattorie sparsi in tutta Italia”.

Alcuni alimenti saranno donati dai produttori stessi, altri dai consumatori che così contribuiranno insieme a creare “Il circolo dei buoni”. Caritas, individuerà poi, le famiglie a cui destinare i buoni per il ritiro dei pacchi. L’iniziativa, si terrà a partire da oggi, in tutte le principali città della Puglia: Lecce, Taranto, Bari, Ostuni, Foggia, Brindisi e Manfredonia. 



In questo articolo: