Stop all’acqua a Santa Maria al Bagno, possibili disagi per i residenti

L’interruzione necessaria per svolgere alcuni lavori per il miglioramento del servizio. Acquedotto pugliese raccomanda di razionalizzare i consumi.

Potrebbe essere una giornata con qualche disagio quella che attende i cittadini di Santa Maria al Bagno il prossimo 26 aprile, ma basterà un po’ di pazienza, una buona dose di organizzazione e il tutto passerà senza tanti problemi.

Stop dell’acqua nella marina del comune di Nardò, dove Acquedotto Pugliese sta effettuando una serie di interventi per il miglioramento del servizio. I lavori riguarderanno l’inserzione di nuove opere.

Sarà necessario sospendere temporaneamente l’erogazione idrica in via Millo (nel tratto compreso tra via Edrisi e via Bartolomeo Ravenna). L’interruzione avrà una durata di otto ore, dalle 8.00 alle 16.00.

I disagi saranno avvertiti esclusivamente negli stabili sprovvisti di autoclave e riserva idrica o con insufficiente capacità di accumulo.

Per questi motivi l’Ente raccomanda ai residenti di razionalizzare i consumi, evitando gli usi non prioritari nelle ore interessate dall’interruzione idrica. I consumi, infatti, costituiscono una variabile fondamentale per evitare eventuali disagi.

Per informazioni

Chi fosse interessato a saperne di più potrà contattare il numero verde 800.735.735, oppure collegarsi al sito internet www.aqp.it (sezione “Che acqua fa?”), oppure attraverso i social all’accaount twitter account @AcquedottoP o alla pagine facebook.