Rete di idee 2021, tre giornate di dialogo all’Isufi di Lecce

La Scuola Superiore Isufi ospiterà il 22, 23 e 24 aprile studenti provenienti da tutta Italia in occasione dell’evento Rete di Idee, giunto alla VIII edizione

Rete sta per connessione, condivisione, collaborazione e, soprattutto, scambio. Ed è proprio l’idea di scambio che costituisce la ragione profonda della Scuola Superiore Isufi (Istituto superiore universitario di formazione interdisciplinare): gli studenti, parte di questa realtà, conoscono quotidianamente occasioni di scambio e di confronto nel momento in cui hanno a che fare con gli interessi, le vite, i pensieri di quelli che non sono solo colleghi, ma diventano compagni.

Questa rete, nei giorni 22, 23 e 24 aprile si fa “Rete di Idee”, scambio di idee e conoscenze, diventando occasione per estendere questa realtà a studenti provenienti da tutti gli Istituti di Studi Superiori Universitari d’Italia e, per la VII edizione 2021, la sede ospitante sarà proprio l’ISUFI.

Rete di Idee” è un evento di carattere accademico-culturale che riunisce gli allievi soci della Rete Italiana delle Scuole e degli Istituti di Studi Superiori Universitari (RIASISSU). L’associazione nasce giuridicamente nel 2016 e promuove eventi che si fondano sull’incontro di realtà accademiche diverse e sulla condivisione, appunto, di idee, conoscenze, studi. Tali eventi mirano, inoltre, a favorire la mobilità degli allievi e la visibilità di ciascuna scuola.

Le tre giornate di studio previste motivano il dialogo tra gli studenti, valorizzando l’interdisciplinarità e l’apertura degli Allievi dell’Associazione alla collettività.

Il programma prevede la suddivisione in sessioni durante le quali saranno presentati gli interventi relativi agli ambiti “Scienze umane”, “Scienze sociali”, “Scienze e tecnologia” e “Scienze della vita”. Durante la prima giornata, dopo i saluti istituzionali e i saluti dei Rappresentanti della Rete e degli Istituti Superiori, gli studenti avranno l’occasione di dialogare con Agnese Moro, sociopsicologa, ricercatrice di laboratorio di scienze della cittadinanza e socia di Asdo (Assemblea delle donne per lo sviluppo e la lotta all’esclusione sociale), attivamente impegnata nelle attività dell’Accademia i studi storici Aldo Moro.

I lavori della prima giornata avranno inizio alle ore 15.00, mentre la seconda e la terza giornata prevedono una sessione nel corso della mattinata (a partire dalle ore 09.00) e una sessione pomeridiana (a partire dalle ore 15.00). È possibile consultare il programma sulla pagina Facebook della Scuola Superiore Isufi. Si ricorda, inoltre, che gli interessati 𝐧𝐨𝐧 𝐢𝐧 𝐩𝐨𝐬𝐬𝐞𝐬𝐬𝐨 𝐝𝐢 𝐮𝐧 𝐢𝐧𝐝𝐢𝐫𝐢𝐳𝐳𝐨 𝐞𝐦𝐚𝐢𝐥 𝐔𝐧𝐢𝐬𝐚𝐥𝐞𝐧𝐭𝐨 potranno richiedere la partecipazione attraverso il link: https://bit.ly/2QdPCJ1. Chi, invece fosse già in possesso dell’indirizzo e-mail Unisalento, potrà prendere parte all’evento facendo riferimento a: https://bit.ly/32nz3x1.

Rete, allora, come confronto, inclusione e sguardo rivolto al futuro.



In questo articolo: