L’Ateneo di piazza Angelo Rizzo cambia volto: ecco il concorso ‘Muri a colori’

L’Università del Salento ha indetto un concorso di idee tramite cui gli studenti possono partecipare alla realizzazione dei murali che, come tematica arstistica, abbiano presente proprio la tematica ‘vita da studenti’. Il concorso è intitolato ‘Muri a colori’.

unisalento

Per molti, quel luogo di studio, rappresenta una quotidianità. Eppure, chi lo frequenta assiduamente sa benissimo che all'esterno ci vorrebbe un'opera di revamping. Più che altro perché gli univesitari ci organizzano feste, incontri, dibattiti e via dicendo. Insomma, serve dare alla struttura “nuova vita” per la storica sede cittadina dell’Università del Salento. Ecco allora che Palazzo Codacci-Pisanelli (piazza Angelo Rizzo, Lecce) vuole rivivere grazie alla creatività degli studenti mediante il concorso di idee Muri a colori”. Circa cento i metri quadri a disposizione per la realizzazione di murali, che potranno essere eseguiti con qualunque tecnica artistica sul tema “vita da studenti”. Una vita che, chi ha frequentato gli ambienti lo sa bene, va vissuta intensamente tra esami, nuove esperienze e voglia di scoprire cosa il mondo presenta là fuori. Le aule didattiche raffigurano un po' la finestra dalla quale affacciarsi all'esterno. Trampolino di lancio verso l'indipendenza, la ricerca di un'autonomia ben lontana dai banchi del Liceo.
 
Mano quindi a matite, pennelli e spray. La “call” resterà aperta fino al 5 marzo: attraverso il portale di Ateneo, singoli studenti o gruppi di creativi (di cui almeno il 50% costituito da studenti regolarmente iscritti) potranno presentare bozzetti per uno o più dei quattro muri “selezionati”, tutti al piano rialzato di Palazzo Codacci-Pisanelli. Il “premio” sarà, appunto, la realizzazione dei murali.

Una commissione appositamente formata vaglierà i bozzetti e potrà scegliere quali far realizzare valutando l’aderenza al tema, originalità dell’opera proposta e i costi stimati. Tutti i dettagli, lo schema di domanda e i link per presentare i bozzetti, possono tranquillamente essere letti cliccando qui.



In questo articolo: