Tensioni prima di Lecce-Bologna, sassi contro il pullman dei tifosi della squadra ospite

Secondo quanto ricostruito, prima della sfida alcuni sostenitori del Bologna sarebbero stati presi a sassate dai tifosi di casa.

C’era un po’ di tensione per Lecce-Bologna, ma un conto è l’ansia, quella sana, per una partita importante per gli uomini di Mister D’Aversa in cerca della vittoria in campo, un altro è il “nervosismo” che sfocia in scontro, come quello andato in scena all’ombra del Via del Mare. Secondo quanto ricostruito, prima della sfida alcuni sostenitori del Bologna sarebbero stati presi a sassate dai tifosi di casa. Quaranta rossoblu stavano per raggiungere lo stadio, scortati dalla Polizia di Stato, ma non lontano dall’Ettore Giardiniero, prima del fischio d’inizio, il pullman della Sgm è stato colpito da alcuni sassi lanciati dagli ultrà del Lecce.

Per fortuna, l’episodio, grave, si è concluso solo con tanta confusione. L’intervento tempestivo delle Forze dell’Ordine ha permessoai tifosi del Bologna di raggiungere il proprio settore. Tra di loro nessun ferito.

Il Personale della Digos è già al lavoro per cercare di identificare gli autori.