Lecce, apre il centro vaccinale nella Scuola di Cavalleria. Salvemini: “Mettere in sicurezza gli anziani”

Sono partite oggi le vaccinazioni agli over 80 presso il centro vaccinale allestito nella Scuola di Cavalleria di via Massaglia a Lecce. Presenti anche Lopalco e Salvemini.

Continua la campagna vaccinale anche in Salento. A partire da oggi 3 aprile, infatti, la città di Lecce potrà contare su un nuovo centro vaccinale collocato all’interno della caserma Zappalà in via Massaglia. Presenti ad inaugurare i lavori il sindaco di Lecce Carlo Maria Salvemini, il Direttore del Dipartimento di Prevenzione della ASL Lecce Alberto Fedele, il Direttore generale della ASL Lecce Rodolfo Rollo e l’Assessore alla Sanità della Regione Puglia Pierluigi Lopalco

Il centro allestito con tutto il necessario per accogliere il personale medico e le persone che si sottopongono a vaccino, sarà sede della campagna di vaccinazione del distretto sociosanitario di Lecce.

Si parte già da subito le prime vaccinazioni previste per gli over 80 che erano già prenotati in un altro punto vaccinale del distretto e che, in vista della nuova apertura del centro, sono stati spostati. Le attività del centro – come quelle dei due di prossima apertura nella città di Lecce (Palazzetto dello Sport e Museo S. Castromediano) sono coordinate dal Direttore del Distretto Sociosanitario di Lecce Costantino Giovannico.

“Stamattina ho visto tanti nostri anziani andare via con il sorriso dopo aver ricevuto la loro dose di vaccino”, ha dichiarato il sindaco di Lecce Carlo Salvemini. “È l’immagine più bella che porto con me dopo aver visitato il centro”.

“Pur nella ordinarietà di una campagna vaccinale partita a dicembre, che ha dovuto scontare rallentamenti dovuti alla disponibilità di vaccini, considero questa una giornata di rinnovata speranza. Ci aiuterà a fare presto per mettere in sicurezza i nostri anziani e le persone fragili, e poi passare alla vaccinazione di tutti gli altri”.