Lecce si interroga su Scuola e Famiglia. Terzo dialogo della Comunità Emmanuel

Ancora un appuntamento culturale per i 35 anni della fondazione della Comunità Emmanuel. Scuola e famiglia si sono incontrate al Grazia Deledda. Grande contributo dell’Università del Salento.

Dialoghi sempre più intensi e partecipati per affrontare le sfide critiche del nostro vivere al tempo d’oggi. Nel 35° anniversario della nascita della Comunità Emmanuel continuano gli appuntamenti inseriti nell’ambito del progetto “Lecce si interroga” e questa volta lo fa sulla scuola, argomento centrale in tutte le agende politiche e governative.

Il terzo dialogo dal titolo “Famiglia e Scuola: alleanza educativa per essere comunità” si è tenuto lunedì 11 maggio 2015 nell’aula magna dell’Istituto tecnico Grazia Deledda di Lecce e ha posto al centro della scena il tumultuoso patrimonio esperienziale che contribuisce a determinare la quota sociale di riferimento del mondo scuola, un mondo attraversato da molteplici contraddizioni ma sul quale si ripongono le speranze di sviluppo e crescita umana e culturale della nostra società civile.

Si sono confrontati numerosi docenti e operatori della scuola a diversi livelli. Il tema del dialogo è stato introdotto dal fondatore della Comunità Emmanuel Padre Mario Marafioti, mentre le relazioni principali sono state curate dal preside dell’Istituto Deledda prof. Enzo Nicolì che discuterà su: “ Il Deledda, anello di congiunzione tra scuola-famiglia-territorio; dalla prof.ssa Carolina Babbo che ha proposto il “Faccia  Faccia – un insegnante, un’alunna, un genitore” e dal forum delle Associazioni familiari sul tema “I genitori fanno scuola”. A ciò si è aggiunta una video intervista ad alcuni dirigenti scolastici di scuole statali che ha chiuso la parte dedicata al segmento scuola per dare il passo poi agli interventi di alcuni esponenti del panorama universitario.

Il prof. Salvatore Colazzo, preside della facoltà di Scienze della Formazione dell’Università del Salento, ha parlato di “esperienze concrete per fare comunità”, mentre il prof Vincenzo Zara, rettore dell’Università del Salento ha affrontato il tema “L’Università anello di congiunzione tra scuola-territorio- lavoro”. Ha concluso l’incontro l’avvocato Carmen Tessitore, vice sindaco di Lecce con delega alle Politiche Familiari e alla Pubblica Istruzione.

Il percorso di dialoghi messo a punto dalla Comunità Emmanuel e dal Comune di Lecce prevede altri tre appuntamenti dopo il periodo estivo e costituisce un prezioso contributo in termini di riflessione critica al fine di costruire una più forte e consapevole coscienza civica per la comunità salentina tutta.



In questo articolo: