Un salentino ai vertici dei Leo di Puglia, Lorenzo De Marco del Club di Casarano nuovo Presidente Distrettuale

Durante la XXIV Conferenza del Distretto 108 AB, svolta in via telematica, inoltre, è stata presentata la nuova raccolta fondi regionale in favore delle persone affette da disabilità.

Nella giornata di ieri, domenica 26 aprile si è svolta la XXIV Conferenza del Distretto Leo 108 AB – che corrisponde alla regione Puglia – svoltasi in via telematica a causa dell’attuale emergenza sanitaria.

L’assemblea, presieduta dal Presidente Adriana Stringaro, ha rinnovato le cariche per il prossimo anno sociale, ha eletto Lorenzo De Marco Presidente Distrettuale e Michele Nolasco e Vicepresidente, per l’anno sociale 2020/2021.

Da sin- Lorenzo De Marco, Michele Nolasco

Il Presidente incoming Lorenzo De Marco, odontoiatra di Casarano e socio dal 2011 del Leo Club della sua città e nel suo discorso al termine della votazione, ha ricordato come i recenti accadimenti causeranno un profondo cambiamento all’interno della società e genereranno nuovi bisogni; come membri della prima associazione di servizio al mondo, De Marco ha stimolato i club a continuare a puntare sul proprio punto di forza, ovvero la capacità di saper interpretare al meglio i bisogni delle singole comunità, impegnandosi a soddisfarle.

Tra le novità del prossimo anno, la presentazione della nuova raccolta fondi regionale (il Tod, Temo Operativo Distrettuale) “NO LIMITS – Direzione inclusione”, che ha l’obiettivo di promuovere attività in favore della disabilità, sostenendo enti e strutture che si occupano quotidianamente di persone diversamente abili.

Michele Nolasco, avvocato originario di Altamura, dottorando di ricerca in Diritto Processuale Civile presso l’Università LUM J.Monnet (Casamassima – Bari) e socio del Leo Club Altamura Host dal 2008, ha sollecitato i club a non smettere mai di essere a disposizione del prossimo e di quelle realtà territorialmente vicine che hanno bisogno di sostegno sociale ed economico.

Nel suo discorso di presentazione ha ricordato l’importanza dell’associazione che, a fronte delle contemporanee evoluzioni sociali, è sempre più coinvolta nella realtà del “welfare partecipativo”. Oggi come ieri, secondo Nolasco, è costante la necessità di interpretare pragmaticamente i bisogni dei più deboli e di offrire, sovente, supporto agli stessi.

Il Leo Club, programma giovanile del Lions Clubs International, è composto da sodalizi i cui soci hanno un’età compresa che va dai 12 ai 30 anni. In Puglia, sono presenti 24 Club che annoverano oltre 300 soci.

Per scoprire tutte le iniziative e i programmi dell’Associazione Distretto Leo 108AB è possibile consultare i profili social dedicati su Instagram e Facebook ed il sito www.leo108ab.it.



In questo articolo: