Nubifragio tra Maglie e Tricase, Sud Salento allagato

Un improvviso acquazzone scoppiato poco prima di mezzogiorno, ha interessato la zona creando non pochi disagi alla circolazione stradale e non solo. Particolarmente colpiti i comuni di Surano, Spongano, Nociglia e Montesano.

Uno spaventoso nubifragio si è abbattuto nel Sud Salento; una pioggia torrenziale è caduta, una decina di minuti prima di mezzogiorno, all’improvviso, nella zona compresa tra i comuni di Maglie e Tricase: circolazione bloccata, auto in panne strade allagate.

L’acqua, mista a grandine, si è riversata copiosa lungo la Strada Statale 275 che collega Maglie a Leuca e, ad essere particolarmente colpiti i comuni di Surano; Spongano; Nociglia e Montesano salentino.

Si tratta dell’ennesimo scherzo del tempo  che ci sta riservando questo inizio di estate salentina, le previsioni del tempo, a dire il vero, parlavano di condizioni variabili, ma nessuno poteva mai immaginare condizioni metereologiche tanto avverse alla vigilia del solstizio d’estate. Un giorno prima della giornata del 21 giugno, in cui ha inizio, ufficialmente, la stagione estiva.

Oggi era in programma il primo grande week end sulle spiagge del Salento, prese d’assalto e affollatissime già dalle prima ore della mattina, ma è chiaro che il temporale violentissimo di queste ore, ha costretto, certamente, tutti a chiudere gli ombrelloni ed effettuare una ritirata improvvisa, magari in direzione Lecce, dove, armati di ombrello, contro ogni evenienza, i numerosi turisti che affollano il territorio in questo periodo, svolgeranno un giro turistico alternativo nella “Capitale del Barocco”.

Già la scorsa settimana era stata flagellata da violentissimi temporali che avevano creato non pochi danni, disagi e inconvenienti alla circolazione stradale.



In questo articolo: