Passaggio di consegne all’Aeroporto Militare di Galatina

Il nuovo Comandante del 61° Stormo, il colonnello pilota Paolo Tarantino, proviene dalle ‘Frecce Tricolori’ e subentra al Colonnello Pilota Sergio Cavuoti.

“È stato un periodo di impegno e sacrifici ma anche ricco di grandi soddisfazioni. Il 61° Stormo è interessato da un forte processo di crescita e di ammodernamento i cui elementi caratterizzanti, nel mio periodo di comando, sono indubbiamente stati rappresentati dal forte impulso dato all’internazionalizzazione della base salentina e dall’ultimazione dei lavori finalizzati all’introduzione del nuovo velivolo di addestramento, il T-346A, il cui arrivo a Galatina è oramai imminente”

Con queste parole il colonnello pilota Sergio Cavuoti lascia il comando del 61° Stormo di Galatina per andare a ricoprire  l’incarico di Capo del 5° Ufficio del 3° Reparto dello Stato Maggiore Aeronautica di Roma.

Il cambio della guardia al Comando del 61° Stormo si svolgerà giovedì 24 luglio, alle ore 11.00, presso l’hangar centrale dell’aeroporto. Al suo posto andrà il colonnello pilota Paolo Tarantino. La cerimonia del passaggio di consegne sarà presieduta dal generale di squadra aerea Franco Girardi, comandante delle scuole dell’Aeronautica Militare/3ª Regione Aerea, e vedrà la partecipazione di autorità civili e militari e di tutto il personale della Base.

Il nuovo comandante si è detto onorato ed entusiasta di essere stato chiamato alla guida di un Reparto che affonda le proprie radici nella storia dell’Aeronautica Militare e del territorio salentino e che, con l’arrivo del nuovo “addestratore”, si appresta ad attraversare una fase fondamentale di cambiamento per continuare ad essere un punto di riferimento nel settore dell’addestramento avanzato al volo, anche in un più ampio contesto multinazionale.

Il Colonnello Paolo Tarantino assume il comando della base aerea di Galatina che, ereditando le migliori tradizioni delle scuole di volo italiane, ha oggi al suo attivo oltre un milione di ore di volo e ha formato circa 7.500 allievi di cui 250 stranieri.

Nato a Milano nel 1968, il colonnello Tarantino è entrato in Accademia Aeronautica nel 1987 con il corso “Grifo IV”. A partire dal 1996 ha prestato servizio presso il 313° Gruppo Addestramento Acrobatico, più noto come “Pattuglia Acrobatica Nazionale” o “Frecce Tricolori” fino a diventarne comandante.

Nel 2010 è divenuto capo dell’ufficio di progetto per l’addestramento della pattuglia acrobatica degli Emirati Arabi Uniti.

Nel 2012 è stato assegnato al 3° Reparto dello Stato Maggiore Aeronautica.