“Ci vuole tempo per essere se stessi”, domani a Caprarica la presentazione del libro di Matteo Lezzi

L’opera prima del giovane scrittore verrà presentata domani presso palazzo Baronale e  chiuderà l’estate nel comune salentino  che ha visto il successo di alcuni eventi organizzati nella Città dell’Olio.

Un viaggio, all’apparenza surreale ma in pratica introspettivo, di un ragazzo insoddisfatto e perennemente incalzato dai ritmi della vita frenetica. Un esame di coscienza alla scoperta degli sbagli, delle rinunce ma anche delle vittorie e dei punti di forza che gli hanno permesso di rialzarsi dopo tante sconfitte.

È questa l’essenza del libro “Ci vuole tempo per essere se stessi”, opera d’esordio di Matteo lezzi che verrà presentata domani, venerdì 21 settembre, a partire dalle ore 19.00, a Caprarica di Lecce, presso il cortile di Palazzo Baronale. A dialogare con l’autore, Vincenzo Corona di Leccenews24.it.

Matteo Lezzi, di Caprarica di Lecce, vive a Torino, città nella quale si è trasferito da pochi anni, per intraprendere la sua carriera da studente universitario in Architettura, presso il Politecnico. La sua più grande ambizione è vivere in un mondo in cui sia la “Libertà la linea guida della vita.”

Il libro è un inno ad essere se stessi sempre ed a qualunque costo, un inno ad amarsi e ad accettarsi per quello che siamo senza badare ai pregiudizi altrui. Il Tempo che scandisce e spesso sacrifica la nostra quotidianità ma che alla fine dà al ragazzo una possibilità di riscatto, perché: “Ci vuole tempo per essere se stessi”.

La presentazione del libro di Lezzi, chiuderà l’estate a Caprarica di Lecce  che ha visto il successo di alcuni eventi organizzati nella Città dell’Olio salentina: Tutto in una Sera (torneo di calcio per bambini e ragazzi); Corti in Tavola – con tanti ospiti affascinati dalle bellezze nascoste delle antiche corti; la Festa de l’Uliata – con la ricoperta dell’antico sapore di un prodotto insignito del marchio De.Co e le Notti del Mito nel Kalòs – Archeodromo del Salento.

La presentazione del volume sarà anche occasione per sottoscrivere il “Patto per la Lettura”, che avrà il motto “Più siamo e più leggiamo… più strada faremo!”.

Si tratta di una dichiarazione di intenti per promuovere e favorire la lettura e la scrittura, per creare una rete (in attesa della Biblioteca di Cortile e di Campagna che sarà inaugurata a febbraio 2019) e per poter partecipare ad un bando del Mibact che sostiene progetti di promozione della cultura locale per i comuni che – come Caprarica – sono insigniti del marchio Città che Legge 2018-2019.

Il Patto sarà sottoscritto da autori, editori, associazioni, appassionati, venditori di libri, ristoranti, bar, etc. I primi a sostenerlo saranno: Matteo Lezzi, Anna Leo, Emanuele Montinaro, Antonio Cotardo (residenti a Caprarica, autori di pubblicazioni di raccolte poetiche o di narrativa) e il Fondo Verri, che cura la promozione del messaggio poetico di Antonio L. Verri. uno dei più importanti poeti salentini del nostro tempo, nato e vissuto a Caprarica, scomparso nel 1993.

Il libro di Matteo Lezzi è in vendita presso Feltrinelli, su Amazon, nei punti Unilibro, sui portali Amazon, IBS e sul catalogo di Albatros.


In questo articolo: