Dall’estate all’autunno è un attimo. Maltempo e freddo rovineranno il weekend

Fine settimana con l’incognita maltempo: secondo le previsioni da venerdì le temperature scenderanno in maniera drastica. E pioverà, tanto e ovunque.

Questa pazza estate 2018 non si è fatta mancare nulla dal punto di vista meteorologico. Sole, caldo africano e afa che ha reso l’aria irrespirabile hanno lasciato spazio a temporali e acquazzoni “improvvisi” che hanno concesso un po’ di tregua e causato non pochi danni. Anche l’ultima settimana di agosto avrà tutti questi ingredienti messi insieme a causa dell’alta pressione delle Azzorre che si scontrerà con quella africana. L’anticiclone, in questi giorni, sta mantenendo le temperature superiori alla media del periodo, di pochi gradi, ma superiori.

I valori più altri si registrano nelle città lontane dal mare e soprattutto al Nord, dove l’asticella della colonnina di mercurio raggiungerà facilmente i 37 gradi. Si ferma a 35 al Sud, che paga di più in termini di «umidità».

Nel weekend tutto cambia

Fino a giovedì, 23 agosto la situazione dovrebbe rimanere invariata. Secondo gli esperti, però, il caldo ha le ore contate. Già da venerdì le temperature cominceranno a scendere ma è nel weekend che l’abbassamento termico sarà percepito maggiormente: fino a 15°C in meno al Nord, 10°C al Centro, 6°C al Sud secondo ilMeteo.it. Tutta colpa di un «ciclone autunnale» che si ‘abbatterà’ prima sulle regioni settentrionali e poi anche al meridione. Sabato e domenica, in particolare, dovrebbero essere due giornate “bagnate. Un peccato, visto che il Salento ha un appuntamento importante: quello con la Notte delle Taranta, in programma a Melpignano proprio il 25 agosto.

Ovviamente, si tratta solo di “tendenze” che devono essere confermate. Fatto è che sapere che tempo farà è diventata un’impresa quasi impossibile.



In questo articolo: