Rischio maltempo, Anas comunica la chiusura di alcune arterie stradali in Puglia

Probabilità di precipitazioni al 60%, previste deboli piogge nel pomeriggio; e intanto l’Anas comunica che in alcuni tratti stradali pugliesi vi saranno disagi alla circolazione, consigliando il transito lungo ‘l’Adriatica’.

Il flebile sole che da stamattina, a Lecce, tenta di farsi strada tra queste fastidiose nuvole domenicali non faccia illudere più di tanto. Gli strascichi del maltempo piombato puntualissimo durante l'ultima settimana – la prima di settembre – potrebbero mantenere sino al tardo pomeriggio odierno. C'è di più. Le probabilità di precipitazioni sarebbero salite, nelle ultime ore, al 60%, tanto da non precludere eventuali deboli piogge nelle prossime ore.

Non a caso, il messaggio di allerta per rischio idrogeologico e idraulico – valido dalla mezzanotte di oggi, domenica 7 settembre, fino alle successive sedici ore – parla di 'precipitazioni isolate, anche a carattere di rovescio o temporale, in tutta la Puglia, con quantitativi cumulativi generalmente deboli'. Insomma, chi magari ponderava una scampagnata a mare (come magari accaduti in altri anni, non certo come l'attuale fine estate) forse dovrà rivedere i propri piani.

E non è tutto. L’Anas comunica importanti notizie per quei viaggiatori – salentini e pugliesi –  a causa delle forti piogge che hanno colpito la provincia di Foggia; sono provvisoriamente chiusi al traffico, infatti, il tratto della strada statale 89Garganica” tra le località Rodi Garganico e San Menaio, il tratto della strada statale 272 “di San Giovanni Rotondo” tra la stazione di San Marco in Lamis e San Marco in Lamis e il tratto della strada statale 693 “dei Laghi di Lesina e Varano” all’altezza della località Ischitella.

Permangono, dunque, le criticità alla circolazione, a causa della presenza di acqua sul piano viabile, sul tratto della strada statale 89 “Garganica” tra la località di San Menaio e Mattinata. Per chi invece procede in direzione nord verso le località San Giovanni Rotondo e Vieste, il transito è consigliato lungo la strada statale 16Adriatica” e la strada statale 89 “Garganica” via Foggia/Manfredonia.

Sui tratti stradali è presente  il personale di Anas, delle Forze dell’ordine, dei Vigili del Fuoco e della Protezione civile per monitorare la situazione e ristabilire al più presto le normali condizioni di viabilità.