Arpal Puglia, un Roadshow per rafforzare il legame con il territorio e le imprese

Al centro del piano del nuovo direttore Gianluca Budano c’è l’accentuazione della “curvatura sociale” di Arpal.

Si è concluso il 14 giugno scorso, a Lecce, il penultimo appuntamento del Roadshow di Arpal Puglia, l’agenzia regionale per le politiche attive del lavoro. Un’iniziativa itinerante volta a presentare il nuovo piano di attività dell’ente, con un focus particolare sul rafforzamento del legame con il territorio e le imprese.

Al centro del piano del nuovo direttore Gianluca Budano c’è l’accentuazione della “curvatura sociale” di Arpal. L’obiettivo è quello di rendere i servizi dell’agenzia più vicini alle esigenze delle persone e delle aziende pugliesi.

Tra le misure previste, l’assunzione di 250 nuove unità, l’apertura di nuove sedi dei centri per l’impiego e l’implementazione della dotazione infrastrutturale.

Un ruolo importante sarà svolto anche dall’incontro domanda-offerta (IDO), che verrà reso più efficiente e adattabile alle esigenze del mondo produttivo. In particolare, gli operatori di Arpal saranno chiamati a visitare le imprese per presentare i servizi gratuiti dell’agenzia.

“Abbiamo organizzato questo tour per la Puglia perché è fondamentale rafforzare la nostra connessione con il territorio”, ha dichiarato l’assessore regionale al Lavoro Sebastiano Leo. “Arpal è il front office che cura il dialogo diretto con l’utenza, dialogo sul quale la Regione può impostare le sue politiche. L’obiettivo congiunto è creare un sistema integrato di istruzione, formazione e lavoro capace di rispondere alle esigenze di un mercato del lavoro in continua evoluzione”.

Il Roadshow si concluderà a Foggia.

Le tappe del Roadshow

20 maggio: Brindisi
25 maggio: Barletta-Andria-Trani
28 maggio: Taranto
14 giugno: Lecce
20 giugno: Foggia

I punti chiave del nuovo piano di Arpal Puglia

– Assunzione di 250 nuove unità;
– Apertura di nuove sedi dei centri per l’impiego;
– Implementazione della dotazione infrastrutturale;
– Rafforzamento dell’incontro domanda-offerta (IDO);
– Maggiore vicinanza alle imprese e alle fragilità sociali;
– Valorizzazione delle attitudini dei singoli;
– Contrasto al fenomeno della denatalità.

L’impegno di Arpal Puglia per il territorio

Arpal Puglia si impegna a essere un punto di riferimento per le persone e le imprese pugliesi in cerca di lavoro. L’agenzia vuole offrire servizi di qualità, efficienti e adatti alle esigenze del mercato del lavoro.

Il Roadshow è stato un’occasione importante per presentare il nuovo piano di Arpal Puglia e per raccogliere le istanze del territorio. L’agenzia continuerà a dialogare con le parti sociali per migliorare i propri servizi e contribuire allo sviluppo economico della Puglia.



In questo articolo: