Enorme tartaruga si allontana da un agriturismo e va a spasso per la provinciale Alessano-Tricase

L’enorme rettile, detenuto legalmente, è stato poi restituito ai legittimi proprietari. Stupore tra gli automobilisti che hanno scattato foto e girato video.

Certamente grandissima sarà stata l’espressione di stupore per tutti quegli automobilisti che si trovavano di passaggio e, naturalmente, a questo punto, mano ai telefonini e via con fotografie e video.

Nella giornata di ieri una tartaruga di terra gigante africana della specie “sulcata”, è stata vista passeggiare sulla strada provinciale tra Alessano e Tricase, a darne notizia l’Associazione “Sportello dei Diritti”.

Il grosso animale, si era allontanato da un agriturismo della zona dove è legalmente detenuto.

“Vedere un’enorme tartaruga in fuga’ in Italia è un evento che non capita tutti i giorni”, ha affermato Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”.

Fortunatamente, né l’enorme e mansueto rettile e tantomeno chi circolava sulla provinciale, hanno subito alcun  danno anche, perché sembra che a dispetto della proverbiale lentezza abbia percorso diversi chilometri dal luogo in cui si è allontanato. La testuggine africana, nota anche come testuggine sulcata, è una tartaruga di medie dimensioni appartenente alla famiglia Testudinidae, originaria del confine meridionale del deserto del Sahara, in Africa. È la terza specie di tartaruga più grande al mondo, la più grande specie di tartaruga continentale e l’unica specie vivente del genere Centrochelys.

Il rettile, alla fine, è stato riconsegnato ai legittimi proprietari.

(Video fornito dall’associazione “Sportello dei Diritti”).



In questo articolo: