Un ‘benvenuto’ ai neo Direttori di Dipartimento. Ecco i nuovi componenti del Senato Accademico.

Sono stati nominati i nei Direttori di Dipartimento che faranno parte del Senato Accademico. Annunciate anche le date per il rinnovo delle rappresentanze studentesche per il biennio 2016-2018.

Stefano De Rubertis, (Scienze dell’Economia), Fabio Pollice (Storia Società e Studi sull’Uomo), Giovanni Mancarella (Matematica e Fisica “Ennio De Giorgi”), Gianluca Tagliamonte (Beni Culturali) e Giuseppe Grassi (Ingeneria dell’Innovazione). Così il Rettore dell’Università del Salento, Vincenzo Zara, durante la seduta di ieri, ha dato il benvenuto ai neo Direttori di Dipartimento che faranno parte del Senato Accademico. Rinnovati, inoltre, i mandati dei Direttori Luigi De Bellis (Scienze e Tecnologie Biologiche e Ambientali), Giovanni Tateo (Studi Umanistici) e Manolita Francesca (Scienze Giuridiche). Registrata una partecipazione pari al 70,6% e un’astensione pari al 29,4% presso l’Università del Salento, comunica il Rettore, alla scadenza per la presentazione dei prodotti della ricerca per la VQR 2011/2014.
 
Claudia Sunna è invece il nome della professoressa nominata componente del tavolo tecnico –previsto dal protocollo d’intesa per la realizzazione dell’Osservatorio Regionale sulle discriminazioni di genere sui luoghi di lavoro – promosso dalla Consigliera Regionale di Parità.
Mentre Oronzo Trio diventa rappresentante per l’Università del Salento nel Consiglio di Amministrazione della società consortile a responsabilità limitata Politecnico del Made in Italy.
 
Successivamente sono state annunciate le date delle elezioni per il rinnovo delle rappresentanze studentesche per il biennio 2016-2018, in seno agli organi collegiali, nel Consiglio degli Studenti, nel Consiglio di Amministrazione dell’Adisu, nel Comitato della gestione per gli impianti sportivi, nel Comitato Unico di Garanzia e per la rappresentanza dei dottorandi di ricerca in Senato Accademico, fissate per il 18 e il 19 maggio 2016.
 
Il 4 e il 5 maggio 2016, invece, ci saranno le elezioni per il rinnovo dei rappresentanti del personale docente e ricercatore nel Senato Accademico e dei rappresentanti del personale tecnico-amministrativo nel Senato Accademico e nella Consulta del Personale tecnico-amministrativo.



In questo articolo: