World Saxophone Congress. Platea mondiale a Zagabria per il talento salentino

In Croazia, la 18esima edizione del World Saxophone Congress. Il Salento sarà rappresentato egregiamente dal giovanissimo Diego Vergari oltre che dal M° Fabio Sammarco e dal violoncellista Antonio Aprile

diego vergari

Fa sempre un bell’effetto poter parlare di giovani e giovanissimi salentini che si fanno largo nelle manifestazioni internazionali. Il linguaggio universale della musica salirà sul palco della XVIII^ Edizione del World Saxophone Congress, in Croazia,  e parlerà con i suoni del sax.

Unici a rappresentare il Salento davanti alla platea dello Student Center MM Center Savska cesta 25 di Zagabria, il M° Fabio Sammarco e il suo allievo, il giovanissimo sassofonista Diego Vergaro che sarà accompagnato dal violoncellista Antonio Aprile.

antonio-aprile
Il violoncellista Antonio Aprile

Diego Vergari

L’esibizione di Diego Vergari è in programma per il venerdì 13 luglio. Diego, accompagnato dal violoncellista Antonio Aprile, suonerà a Zagabria in un contest che vedrà in scena musicisti di fama mondiale. Il giovanissimo saxofonista eseguirà tre prime assolute di compositori italiani: Stefano Pelagatti (1961): Invenzione capricciosa; Guido Donati (1949): Saxcelle; Guido Donati (1949): Quando i due fiumi s’incontrano.

Diego Vergari risiede a Cutrofiano ed  è studente presso il Conservatorio “N. Piccinni” di Bari. Durante il percorso scolastico accresce la volontà di approcciare lo studio del saxofono, iniziandolo a studiare nel febbraio 2016 con il M° Fabio Sammarco.

Il 31 luglio 2016 debutta in duetto sax con il neretino Alessandro Cataldi nel corso di una tappa dell’XI^ edizione del “Locomotive Jazz Festival”, manifestazione diretta dal Raffaele Casarano. Nel settembre dello stesso anno inizia la frequentazione del Conservatorio Musicale “Niccolò Piccinni” di Bari frequentando il corso di sassofono, diretto dal M° Fabio Sammarco  – saxofonista – docente al Conservatorio “N.Piccinni” di Bari.

Durante l’estate del 2017, accompagnato dal pianista Christian Greco di Aradeo, dal batterista Matteo Coppola e dal bassista Marco Palumbo, entrambi di Cutrofiano, forma il gruppo musicale Sparks, riscuotendo successo e gradimento da parte del pubblico. Attualmente collabora attivamente, nella sezione giovani, alla realizzazione della XIII^ edizione del “Locomotive Jazz Festival”.

fabio-sammarco
Il Maestro Fabio Sammarco

Fabio Sammarco

Il M° Sammarco, diplomato sotto la guida di Luigi Cavallo alla più antica ‘scuola’ saxofonistica italiana, quella presso il Conservatorio di Salerno, si perfeziona successivamente biennio di tirocinio presso il Conservatorio ‘G.Rossini’ di Pesaro sotto la guida di Federico Mondelci, di cui seguirà anche vari stage, e di J.M.Londeix.

A Zagabria, presso l’Auditorium University of Zagreb, il Maestro Fabio Sammarco presenterà un sito enciclopedico dedicato alla storia, i didatti e gli interpreti, gli autori e le opere del saxofono ‘classico’ in Italia.

World Saxophone Congress

Il World Saxophone Congress fu organizzato per la prima volta nel 1969, a Chicago, e finora è stato tenuto, oltre che negli Stati Uniti d’America, in Inghilterra, Scozia, Spagna, Slovenia, Francia, Germania, Giappone, Tailandia, Italia e Canada.

È un’occasione unica per incontrare i migliori musicisti professionisti, studenti e dilettanti, sassofonisti di tutti gli stili e le espressioni musicali che vanno dalla musica classica al jazz e alla musica etnica.

Il Congresso consente ai suoi partecipanti di presentarsi come solisti o come musicisti da camera con piccole orchestre, di fiati, archi o sinfoniche, per scambiare opinioni ed esperienze attraverso conferenze, presentazioni, vari workshop e discussioni con colleghi e amici, e in particolare per presentare e dare prime esibizioni di nuovi lavori di compositori contemporanei scritti per sassofono.


In questo articolo: