Didattica a distanza, consegnati i primi pc agli alunni delle scuole medie

Nel corso dell’attività giornaliera di pattugliamento della città, gli agenti della Polizia Locale di Lecce hanno provveduto anche a consegnare i primi dispositivi agli studenti.

Nell’ambito del resoconto sui controlli giornalieri operati dalla Polizia Locale di Lecce (di cui riferiamo a parte), gli agenti del Comando di viale Rossini questo venerdì sono stati impiegati anche nel consegnare i primi ventiquattro computer agli alunni, per conto delle dirigenti delle scuole medie secondarie della città.

Al numero 0832.230049, dedicato all’assistenza della popolazione, che risponde dalla sede del COC di via Giurgola, invece, i volontari della protezione civile hanno ricevuto 203 richieste: nel dettaglio, 92 per consegna di farmaci, di cui 49 da parte di pazienti del Vecchio Fazzi, 35 di generi alimentari e 76 per richieste di informazioni.

Cinque messaggi sono stati inoltrati al numero 360.1055312, che riceve sms, whatsapp e telegram, dedicato alla comunità leccese di sordi e audiolesi.

Infine, le associazioni della Rete delle Povertà, che gestiscono l’iniziativa di beneficenza“Lecce Solidale”, hanno consegnato 73 pacchi di generi di prima necessità.