Nasconde sul terrazzo oltre 600 grammi di marijuana, denunciato cittadino straniero

La scoperta al termine di un’operazione congiunta tra Guardia di Finanza e Polizia. Nei confronti dell’uomo emesso anche un provvedimento di espulsione

Sono stati fermati per un controllo e, al termine della perquisizione, indosso a uno dei due è stata ritrovata la droga. La verifica è proseguita anche presso l’abitazione, dove è stato rinvenuto altro stupefacente, il che ha fatto sì che venisse denunciato e che nei suoi confronti scattasse anche un provvedimento di espulsione.

I militari del reparto “Anti Terrorismo e Pronto Impiego” del Gruppo della Guardia di Finanza di Lecce, comandato dal Tenente Colonnello Antonio Martina, insieme agli agenti della Squadra Volante della Questura del capoluogo, hanno svolto in città un’operazione volta a contrastare il fenomeno dello spaccio e del consumo di sostanze stupefacenti.

In particolare, una Volante di “Viale Otranto”, nel corso di un controllo, ha fermato due persone straniere a bordo di una Porsche, una delle  quali trovata in possesso di 39 grammi di marijuana.

Una pattuglia di “Baschi verdi”, con l’aiuto di due unità cinofile hanno provveduto a coadiuvare i colleghi della Polizia di Stato.

Le attività sono proseguite congiuntamente e, successivamente, si sono sviluppate presso il domicilio di uno dei due. La perquisizione, svolta grazie all’ausilio dei cani “Erick” e “Roma”, ha consentito di rinvenire sul terrazzo ulteriori 628 grammi di marijuana, riposta all’interno di uno scatolone.

Il passeggero dell’autovettura è stato denunciato a piede libero alla Procura della Repubblica per ipotesi di spaccio di sostanze stupefacenti, oltre a essere segnalato per false dichiarazioni sull’identità e inottemperanza agli obblighi del Questore in quanto si trovava sul territorio italiano senza autorizzazioni.

La Questura di Lecce sta provvedendo all’espulsione del cittadino straniero segnalato.

L’attività di polizia giudiziaria evidenzia la sinergia tra le Forze di Polizia, presupposto imprescindibile per assicurare alla cittadinanza quella reale percezione di sicurezza e salvaguardia della comunità.



In questo articolo: