Rubano e mettono a soqquadro la sede della Protezione civile di Caprarica

La brutta scoperta questa mattina. Ladri si sono introdotti nella sede dell’Associzione di protezione civile Orsa Maggiore di Caprarica.

Si sono introdotti nottetempo nella sede della Protezione Civile di Caprarica, nei locali all’interno del palazzo di Città.

I ladri hanno fatto razzia di quanto hanno trovato a disposizione e questa mattina si fanno i conti. Ad essere sottratti 3 motoseghe, un gruppo elettrogeno da 2 KW e varie apparecchiature. Sono spariti anche i soldi custoditi all’interno dei cassetti, ma al momento non si apprende a quanto ammonti la somma.

“Hanno rotto tutto e dalle impronte sul pavimento si comprende bene che ad agire sia stato più d’uno” spiega il presidente della Protezione civile Orsa Maggiore di Caprarica, Giuseppe Delle Donne. “E’ un gesto ignobile, soprattutto verso i volontari che si spendono tanto per il territorio. Ricordo l’emergenza neve del 2017 che ha visto impegnati tutti gli operatori per rendere percorribili le strade e non solo”.

Un lavoro fatto ad hoc, insomma, che ha lasciato l’amaro in bocca.

Sul caso si sono accesi i riflettori dei Carabinieri che ora stanno indagando sull’accaduto al fine dare un volto e un nome ai responsabili. Come prassi vuole in questi casi, saranno cercate le telecamere di videosorveglianza installate nella zona.


In questo articolo: