Scienze forensi e criminologia, a Lecce un corso di alta formazione

Creato e organizzato dalla criminologa Isabel Martina, titolare di c_crIMe Academy, è giunto alla quarta edizione. Nel corso delle lezioni si alterneranno i massimi esperti della criminologia italiana.

C’è ancora un mese di tempo per iscriversi al Corso di alta formazione in Scienze forensi, criminologia, criminalistica e, sopralluogo, tecnico sulla scena del crimine, giunto alla quarta edizione, che prenderà il via nel mese di novembre e terminerà a luglio 2023.

Organizzato da c_crIMe Academy, prima accademia in Puglia per la formazione di futuri criminologi e operatori sulla scena del crimine, vanta più di cinquecento tra studenti e professionisti – provenienti da tutta Italia e dalle principali università di Scienze Criminologiche, Investigazione, Sicurezza e Giurisprudenza – che hanno preso parte alle scorse edizioni.

L’intero corso è stato creato, organizzato e curato dalla criminologa Isabel Martina, titolare dell’Accademia di formazione e docente del corso di criminologia base e consultazione dei fascicoli giudiziari.

La criminologa Isabel Martina

Il percorso formativo, rilascerà la qualifica professionale di esperto criminologo e proietterà nel mondo del lavoro chi, già in possesso di un titolo di studio di laurea triennale e magistrale, vorrà intraprendere la professione di criminologo in qualità di Ctp (consulente tecnico di parte) e Ctu (consulente tecnico d’ufficio).

Nelle scorse edizioni il corso ha avuto partner eccellenti tra cui il Sindacato autonomo di Polizia Fsp, ma vanta anche ampie collaborazioni con i più noti professionisti del settore.

Tra i docenti, spiccano i nomi di Gianfranco Guccia per l’insegnamento della balistica forense, già vincitore dell’omonima categoria all’ Investigation & Forensics awards, dove vengono riconosciute le eccellenze italiane in ambito forense, insieme a lui Nicola Caprioli che si occuperà del laboratorio di criminalistica, massimo esperto di scena del crimine tra i più accreditati e ricercati in ambito nazionale.

Atre personalità illustri saranno Salvatore Filograno, informatico forense in prima linea in diverse vicende giudiziarie e consulente della famiglia di Alessadro Venturelli – il giovane sassuolese scomparso nel 2020 e poi Luca Indirli grafologo forense. Inoltre, si alterneranno l’Avvocato Fabrizio Ferilli penalista salentino, che si è occupato della scomparsa di Roberta Martucci e dell’assassinio dell’imprenditore Giovanni Mauro; Paolo Adamo; Giovanni Langella del team a pista fredda di Roberta Bruzzone .

Il corso prevede una formazione di 200 ore di didattica online accostata a casi di studi pratici e la frequenza di tre laboratori in presenza, che si svolgeranno a Lecce nel mese di giugno.

Gli studenti, inoltre, dovranno produrre un elaborato finale e i più meritevoli avranno l’opportunità di pubblicare la tesi all’interno di una collana di libri, a tema crime, di una nota casa editrice e presentati nei importanti contest e festival sui libri gialli come il Festival del Libro di Torino.

È previsto il numero chiuso e per iscriversi basta inviare una mail all’indirizzo di posta elettronica, [email protected].