Al via il corso di formazione per elettricista di FSC-Lecce, presentazione delle domande entro il 18 ottobre

Approvato dalla Regione Puglia con D.D. N. 638 del 6 giugno 2019 e pubblicato sul Burp N. 65 del 13 giugno 2019 le lezioni inizieranno inizio nei primi giorni del mese di novembre 2019, per concludersi entro il mese di ottobre 2020.

C’è tempo fino al 18 ottobre 2019 per la presentazione della domanda per partecipare al corso di formazione per “Elettricista”, organizzato da Fsc-Lecce, approvato dalla Regione Puglia con D.D. N. 638 del 6 giugno 2019 e pubblicato sul Burp N. 65 del 13 giugno 2019.

Finalità del corso

Il corso ha l’obiettivo di formare una figura professionale che in uscita abbia conseguito la qualifica professionale per svolgere con competenza e professionalità le mansioni di elettricista e avrà una durata di 900 ore di cui 250 di lezioni d’aula, 40 di stage internazionale presso l’ente “Fundacion Laboral de la Construction di Madrid” in Spagna e 340 ore di stage presso imprese di settore con possibilità di assunzione.

Inizio e durata del corso

Il corso avrà inizio nei primi giorni del mese di novembre 2019, per concludersi entro il mese di ottobre 2020.

L’orario delle lezioni, che si svolgeranno presso la sede di Fsc-Lecce, in Via Belgio nella Zona Industriale di Lecce, è previsto presumibilmente dalle ore 8.00 alle ore 13.00 nei giorni feriali.

Ai corsisti sarà riconosciuta un’indennità di frequenza pari a 900 euro (1 euro per ogni ore di frequenza.

Destinatari e requisiti

Il corso è riservato a 20 allievi di cui il 15% destinato a militari in congedo, ove il numero di richieste lo consenta. I requisiti da possedere sono: essere giovani fino al 35mo anno di età; aver assolto al diritto-dovere all’istruzione e alla formazione o esserne assolti; essere disoccupati o inattivi e residenti in un comune della Regione Puglia.

Presentazione delle domande

Le domande di ammissione dovranno pervenire esclusivamente in via telematica dal sito www.fsclecce.it, alla sezione “Corsi finanziati”, compilando tutti i campi previsti dalla domanda di ammissione e allegando, in scansione, una copia di un documento di riconoscimento valido; alla fine della compilazione inviare la domanda completa premendo il tasto “trasmetti”; il sistema genererà una ricevuta di trasmissione.

Il termine per la domanda di presentazione è fissato, ripetiamo, per il giorno 18 ottobre 2019.

I cittadini immigrati dovranno essere in possesso di regolare permesso di soggiorno e avere una conoscenza base della lingua italiana.

Gli aspiranti corsisti dovranno presentarsi presso la sede dell’ente nei giorni 22 e 24 ottobre, alle ore 9.00, senza ulteriore avviso, per la selezione di ammissione, muniti di documenti di riconoscimento, copia del titolo di studio e certificato di disoccupazione. Eventuali variazioni inerenti le date, potranno essere comunicate all’indirizzo mail indicato in domanda di ammissione.

Il materiale didattico, attrezzature e DPI verranno forniti gratuitamente.



In questo articolo: