A Conversano una prova sfortunata per la Fortitudo Lecce, a spuntarla è l’Allianz

Sconfitta per il roster di coach Riccardo Rucco 62-56 al termine di un match combattuto ed equilibrato sino all’ultimo quarto di gioco.

Si presentava come una sfida importante quella tra i padroni di casa del Basket Conversano e la Fortitudo Lecce: un vero e proprio scontro diretto  per ambedue le compagini in ottica classifica e infatti è stato un match incerto e senza un vero padrone sino ai secondi finali.

In una cornice come quella dello splendido PalaSport San Giacomo la squadra di casa parte forte e piazza subito un bel parziale di 7-2 con le scorribande di Amoruso. La Fortitudo risponde con De Filippi che fa la voce grossa al rimbalzo ma è stordita e non riesce a trovare la via del canestro commettendo parecchi errori al tiro. Ne approfitta Conversano che grazie alle triple di un glaciale Solfrizzi e una difesa a zona efficace chiude il primo quarto con un meritato +7, 20-13.

Nel secondo periodo c’è la reazione della Fortitudo che cerca di rientrare subito in partita mettendo un po’ più di convinzione al tiro e facendo circolare maggiormente la palla.

Vanno a segno, sfruttando qualche contropiede, Panzera e Cappellari che ridanno energia alla squadra ospite. Ciò nonostante si va negli spogliatoi sempre con i ragazzi di coach Rucco sotto di 6 punti.

Nella ripresa, sempre sulla falsariga del quarto precedente, regna l’equilibrio e le due squadre si chiudono in difesa. I padroni di casa subiscono spesso falli e non sbagliano dalla lunetta, gli ospiti invece tengono testa segnando dai 6,75m con Smiles ed in penetrazione con Guido.

Termina così 46-39 il terzo quarto, ancora a favore del Conversano.

Nell’ultimo quarto la squadra di Coach Rucco aumenta ancora l’intensità difensiva per cercare di recuperare il distacco di 7 punti e portare a casa una vittoria che fondamentale.

La Fortitudo, con Massari e Smiles, si avvicina a Conversano arrivando addirittura ad un possesso dal sorpasso. Ma, complice la maggiore precisione al tiro dei Conversanesi e qualche conclusione affrettata dei leccesi, il punteggio alla fine della gara è di 62-56 in favore dell’Allianz Bk.

Una gara giocata dunque ad armi pari, dalla quale la Fortitudo Lecce ne esce sicuramente a testa alta. Ora occorre lavorare bene in settimana e pensare alla prossima partita, che vedrà impegnata la squadra di Coach Rucco tra le mura amiche contro Asia Bat Acquaviva al Tensostatico Coni ore 17,30.

Tabellini

Parziali: 20-13/14-15/12-11/16-17

Allianz Bk Conversano 62

Paradiso 6, Notarangelo 8, Calisi 2, Solfrizzi 17, Amoruso 23, Golemi 4, Vitto, Locaputo 2, Berardi, Bari.

Fortitudo Lecce 56

Guido 4, Lozito 2, Smiles 15, Donno, Gismondi, Massari 11, Santoro, Panzera 7, De Filippi 9, Cappellari 8.



In questo articolo: