Basket: Toro indomabile, niente da fare per Bisceglie. Arriva il terzo successo di fila per la Frata

Tre vittorie su tre per coach Battistini da quando guida il roster granata. Gara mai in discussione. Sabato 30 big match contro il Taranto.

Vittoria schiacciante per gli uomini di coach Battistini. Bisceglie va ko senza mai entrare in partita, quasi incolpevole, contro un Toro indomabile. Per Nardò è la terza vittoria consecutiva, in attesa del big match di sabato prossimo contro Taranto.
Inizio gara con Burini da tre, Dip dalla media, ancora Coviello dall’arco: parziale di 8-0 per il Toro e timeout ordinato da ordinato da coach Marinelli. A metà quarto, Caceres realizza il primo canestro dal campo per gli ospiti. Sirakov riduce il gap a quattro punti, ma il Toro si compatta e con Dip, Coviello e Fontana, allunga. Bomba di Petrucci, risposta di Vitale e Santucci: 18-10 al termine del primo quarto. Coviello appoggia al tabellone, Sirakov ricambia: timeout per coach Battistini. All’uscita dalla sospensione, tripla vincente per Coviello e Fontana, +12 granata. Tap-in di Bartolozzi, nuova sospensione, questa volta per la panchina biscegliese. Seck inchioda al ferro, un ottimo Cepic replica con un gioco da tre punti. Fontana ancora a bersaglio dall’arco, Nardò tiene alto il livello, sia in attacco che in difesa: 44-22 all’intervallo lungo.
Petrucci inaugura il secondo tempo con un appoggio al vetro, Dip muove la retina dalla media. Gara che prosegue sulla lunghezza d’onda dei primi due quarti, con Petrucci nuovamente a bersaglio da tre punti per un +28 che porta al timeout ospite. Ancora il numero 0 granata, questa volta a rubare palla e inchiodare al ferro il +30. L’espulsione di Dip, reo del secondo fallo antisportivo, è l’unica nota negativa della serata granata: 66-39 al termine del terzo quarto. Parziale ospite di 8-0, prontamente interrotto dal jumper di Fontana e dai due liberi di Bartolozzi. A cinque minuti dalla fine, +20 per gli uomini di coach Battistini, che si permettono di alzare leggermente il piede dal pedale del gas dopo trenta minuti di fuoco. Il resto è pura formalità: 77-61 sulla sirena finale.
Prossimo incontro il 30 gennaio alle 19:00 al PalaFiom contro Taranto per la nona giornata del girone D2 di Serie B.

Tabellino

 
Frata Nardò – Alpha Pharma Bisceglie 77-61 (18-10, 26-12, 22-17, 11-22)
Frata Nardò: Fontana 19 (3/4, 4/5), Coviello 14 (3/3, 2/3), Petrucci 14 (4/6, 2/7), Bartolozzi 10 (4/8, 0/0), Dip 8 (4/10, 0/0), Burini 7 (1/3, 1/6), Cepic 3 (1/1, 0/2), Enihe 2 (0/0, 0/3), Bjelic 0 (0/1, 0/3), Tyrtyshnik 0 (0/0, 0/1), Fracasso 0 (0/0, 0/0), Stella 0 (0/0, 0/0)
Alpha Pharma Bisceglie: Seck 11 (4/7, 1/1), Vitale 11 (3/5, 1/8), Sirakov 11 (2/7, 1/4), Maresca 8 (1/3, 2/3), Molteni 8 (2/4, 0/0), Chiriatti 6 (0/0, 1/4), Santucci 4 (1/4, 0/6), Caceres 2 (1/7, 0/0), Misino 0 (0/2, 0/0), Galantino 0 (0/0, 0/0)
(Photo credits: @Andrea Cecere)