Il tennis riparte, il 5 luglio al via i campionati a squadre 2020

APEM Copertino pronta per vivere un’estate da protagonista nella Serie B femminile. Ieri sera a Palazzo Briganti la presentazione della squadra.

Si è svolta ieri sera, nella bella location di Palazzo Briganti, sede del Comune di Copertino, la presentazione ufficiale della squadra del Circolo Tennis APEM Copertino che prenderà parte al prossimo campionato di Serie B femminile.
A fare gli onori di casa, il presidente dell’associazione polisportiva copertinese, Daniele Mangialardo, che alla presenza dell’assessore allo Sport, Laura Alemanno, e del presidente provinciale FIT, Elio Pagliara, ha presentato lo staff tecnico e la squadra che si accinge ad affrontare il suo secondo campionato cadetto consecutivo.
Con la pubblicazione ufficiale del calendario e dei gironi, dal 5 luglio le squadre tennistiche di tutta Italia scenderanno in campo a caccia dei tricolori o di una promozione. Lo stop alle competizioni imposto dalla pandemia ha costretto a una revisione di tutta la programmazione agonistica e la soluzione della Federazione è stata quella di ripartire nei fine settimana d’estate con le competizioni più prestigiose e le gare di livello regionale per regalare agli appassionati la stagione tennistica più intensa di sempre. Una rampa di lancio perfetta perché il tennis recuperi la sua velocità di crociera.
Non farà eccezione la Serie B femminile, campionato che vedrà impegnate le ragazze del Circolo Tennis copertinese sotto l’esperta guida del tecnico federale Francesco Manca e del capitano Paolo Calasso. Vi parteciperanno 27 squadre divise in sette gironi semplici da quattro squadre ciascuno e uno da tre squadre. Le prime classificate di ogni girone, e la migliore seconda classificata disputeranno un incontro, con formula andata e ritorno, per la promozione in A2. Le seconde classificate, esclusa la migliore ammessa ai playoff, mantengono il diritto a rimanere in B1 nel 2021. Le ultime classificate di ogni girone, anche in caso di eventuali gironi composti da sole tre squadre, saranno retrocesse alla serie B2 del campionato 2021. Le rimanenti squadre manterranno il diritto a partecipare alla divisione B1 del campionato 2021.
«Questa squadra viene da lontano – dichiara il capitano Paolo Calasso – abbiamo cominciato questo percorso circa sette anni fa partendo nelle serie inferiori per poi raggiungere la promozione in Serie B nel 2018 e la salvezza lo scorso anno. È un risultato molto importante per il nostro circolo e per la città di Copertino perché è difficile per paesi così piccoli produrre squadre che si impongano a livello nazionale. Nonostante lo stop forzato imposto dall’emergenza sanitaria, le nostre ragazze si sono allenate anche grazie ai programmi specifici dei nostri tecnici e da fine maggio hanno ripreso la preparazione atletica sia sul campo che in palestra. Hanno fatto un buon lavoro e sono convinto che i risultati arriveranno».
Quest’anno nelle file del Copertino, oltre alle stelle del vivaio Linda Cagnazzo e Martina Zecca, c’è attesa per l’esordio della tennista campana Nuria Brancaccio, fresca di partecipazione ai Campionati Assoluti di Todi, dove ha raggiunto uno splendido quarto di finale arrendendosi alla numero 4 d’Italia e 150 della classifica mondiale, Martina Trevisan.
Le salentine affronteranno nel loro girone SG Angiulli Bari il 5 luglio, TC 2002 Benevento il 12 luglio e le conterranee della Salento Tennis Academy di Arnesano il 19 luglio.


In questo articolo: