Basket in carrozzina, cresce l’attesa Roma-Lupiae Team Salento. Sfida finale per approdare in Serie A

L’andata si giocherà domenica 15 maggio alle ore 15.30 nella Capitale. Il ritorno il 21 sul parquet del PalaVentura di Lecce

Roma e Lecce, la strada che dal Salento porta alla Capitale si unisce nuovamente per un tuffo nei libri di Storia sino a giungere ai giorni nostri con epiche sfide sportive.

E sarà così anche la prossima domenica in occasione della finale di andata, del campionato nazionale di Serie B di basket in carrozzina, tra Giovani e Tenaci (Roma) contro Lupiae Team Salento.

La squadra che al termine si farà valere (gara di ritorno in programma sabato 21 maggio al “PalaVentura” di Lecce alle ore 16:30) approderà in Serie A.

“Per me e Quintino De Nuccio, che da oltre vent’anni facciamo parte di questa società, la sfida contro i capitoloni è la rappresentazione di come un sogno possa diventare realtà”, con queste parole Fabio De Giorgi, atleta del roster salentino commenta l’importantissima sfida che vedrà opposte le due compagini domenica pomeriggio.

“Certo – continua l’atleta di Morciano di Leuca – se oggi siamo qui, a giocarci in finale la Serie A, è il risultato di tanti sacrifici fatti da parte di chi, nel corso di questi ventidue anni di storia della Lupiae Team Salento, ha contribuito a far crescere questa società.

Spetta a noi ora – conclude De Giorgi – il compito di completare l’opera e tentare di conquistare la prima storica promozione”.

Un match, quello di domenica 15 maggio con palla a due a partire dalle ore 15:30, che gli sportivi potranno seguire in diretta sulla pagine Facebook dell’Asd Lupiae Team Salento e Salento In Linea o in alternativa in ascolto su “Mondo Radio Tutti i Frutti” nel corso del programma “Tutti in campo”.



In questo articolo: