Lecce, oggi riprendono gli allenamenti. Vitofrancesco: ‘dobbiamo ancora crescere, con la Virtus serve aggressività’

Riprenderà questo pomeriggio la preparazione del Lecce che domenica sera riceverà la Virtus Francavilla. ‘Domenica abbiamo sbagliato in alcune fasi – chiosa Vitofrancesco – ma la strada è quella giusta. Classifica? C’è un po’ di rammarico’.

Riprenderà questo pomeriggio la preparazione del Lecce in vista del derby di domenica prossima contro la Virtus Francavilla. Dopo il 2 a 2 maturato a Vibo Valentia e che consente ai giallorossi con condividere ancora il primato in classifica con il Foggia, mister Padalino ha convocato tutti alle 16.30 presso la ‘Cittadella dello Sport’ di Martignano per la ripresa degli allenamenti.
 
Ci sarà certamente tanto su cui lavorare in questi giorni per far tornare il Lecce e brillare come nelle primissime partite della stagione. Contro i brindisini non sarà affatto facile: la truppa di mister Antonio Calabro, costruita dal Ds Stefano Trichera, arriverà nel capoluogo barocco ringalluzzita dal 4-1 rifilato domenica scorsa alla Casertana e dall’atmosfera derby al ‘Via del Mare’ che carica sempre l’avversario di turno di Lepore e soci.
 
‘Stiamo andando bene, stiamo facendo bene e dobbiamo continuare così. Magari domenica scorsa avremmo dovuto gestire meglio la palla in alcune situazioni, ma va bene così’. È questo il pensiero di Ferdinando Vitofrancesco, l’esterno di difesa giallorosso che torna sull’ultima giornata di campionato. ‘Vedendo i risultati delle altre squadre nell’ultima giornata c’è un po’ di rammarico, ma bisogna comunque tenere presente che siamo riusciti a portare a casa un punto importante. Nel secondo tempo a Vibo Valentia ci siamo adeguati al gioco dei nostri avversari, mentre avremmo dovuto gestire con maggiore freddezza le situazioni, cercando il compagno libero e continuando nel nostro gioco’.
 
Anche per Vitofrancesco, ad ogni modo, c’è ancora tanto da fare: ‘come ha avuto modo di dire il mister – dice – dobbiamo migliorare nella gestione della palla in alcuni frangenti ed essere maggiormente cinici sottoporta, sfruttando le occasioni che costruiamo perché poi può succedere che le cose si complichino. Dall’inizio del campionato mister Padalino ci dice che quello che non possiamo sbagliare è l’approccio. Credo che come atteggiamento con la Vibonese non abbiamo sbagliato’.
 
‘Che avversario troveremo domenica prossima? La Virtus Francavilla viene da due risultati utili consecutivi, verranno qui a fare la loro partita, ma noi dovremo entrare in campo subito aggressivi e giocare come sappiamo.’
 
Oggi pomeriggio il Lecce ritroverà Vutov e Tsonev, rientrati dal loro impegno con la nazione Under 21 della Bulgaria, mentre saranno da valutare attentamente le condizioni di Mario Pacilli: per l’esterno d’attacco, alle prese con una frattura a due dita della mano sinistra, bisognerà capire se potrà tornare arruolabile già dalla prossima sfida. Ancora in differenziato, infine, Gianluca Freddi.



In questo articolo: