Il dopo Spal-Lecce, Lanna: “Fatto una grande partita. Meritavamo un risultato diverso”. La classifica

Al termine della gara contro la formazione estense parla il vice di mister Corini rammaricato per la sconfitta. Domenica si gioca con il Vicenza.

“La squadra ha fatto una grande partita, quello che avevamo chiesto alla vigilia, una grande risposta da parte di tutti, è un vero peccato perché meritavamo un risultato diverso per la prestazione messa in campo”, parla con un po’ di amaro in bocca, mister Salvatore Lanna al termine della sfida di ieri che ha visto il Lecce perdere contro la Spal, nonostante la compagine abbia messo in campo un bel gioco e tanto carattere.

“Ritengo che le occasioni più importanti della gara siano state nostre, con Coda, con il colpo di testa di Stepinski uscito di poco e la traversa nel finale con Lucioni. Bisogna continuare a giocare come fatto oggi, dopo la sconfitta contro il Pisa non era facile, ma è un momento così e significa che bisogna fare qualcosa in più, ma penso che se continueremo su questa strada difficilmente ne perderemo altre. Inoltre, anche dopo lo svantaggio c’è stata la reazione. Sono soddisfatto, ma al contempo dispiaciuto per i calciatori perché meritavano un altro risultato.

Nel calcio bisogna fare gol, se fossimo passati in vantaggio probabilmente sarebbe stata dura per gli estensi, perché abbiamo dimostrato grande compattezza, ci siamo difesi bene, abbiamo concesso pochissimo, se non su qualche situazione da palla inattiva e da questo punto di vista la squadra ha dato le risposte che cercavamo.

Lo schieramento con la difesa a tre è stata una decisione del mister, ma indipendentemente dallo schema di gioco era importante l’aspetto caratteriale. Abbiamo dato segno di solidità contro una formazione forte che ha concesso molto poco e abbiamo creato i presupposti per vincerla. Torniamo a casa sconfitti, ma la prestazione ci deve dare forza e morale per il prossimo impegno.

Oggi si sono viste voglia, determinazione, ma anche importanti trame di gioco. Abbiamo creato, soprattutto nella ripresa. Da questo punto di vista siamo contenti, ma dobbiamo continuare a lavorare, recuperare energie perché stiamo giocando gare molto ravvicinate e pensare alla sfida con il Vicenza che sarà importante.

Domani (oggi ndr) torneremo subito al lavoro, bisognerà recuperare le energie e riprendere gli allenamenti per prepararci bene”.

I giallorossi riprenderanno questo pomeriggio la preparazione per la gara casalinga di domenica contro il Vicenza, con una seduta di allenamento ad Acaya.

Intanto nuovo cambio al vertice del torneo. Con la vittoria sull’Entella e il pareggio in casa dell’Empoli contro la Reggiana la squadra di Castori torna al primo posto.

14^ giornata: i risultati

Salernitana 2 – Entella 1
Cittadella 1 – Frosinone 0
Cosenza 0 – Venezia 0
Vicenza 1 – Reggina 1
Monza 2 – Ascoli 0
Pescara 1 – Brescia 1
Pisa 2 – Chievo 2
Pordenone 1 – Cremonese 2
Spal 1 – Lecce 0
Empoli 0 – Reggiana 0

La classifica

Salernitana 28, Empoli 27, Cittadella* e Spal 26, Frosinone 24, Monza e Venezia 23, Lecce 21, Chievo* 20, Brescia e Pisa 18, Pordenone 17, Vicenza* 16, Cremonese e Reggiana* 15,  Cosenza 13, Pescara 12, Reggina 11, Ascoli 6, Entella 5.

*(una partita in meno).



In questo articolo: