Il teatro dei sapori, a lezione di gastronomia sul palco di Foodexp 2019

Dal 15 al 17 aprile Torre del Parco ospita i Foodchangers, i visionari della cultura enogastronomica in grado di incidere sulla vita dei territori.

Un’esplosione di gusti, visioni e storie sul palco di Foodexp 2019 – food life experience – l’evento dedicato alla ristorazione che si terrà a Lecce nella sua seconda edizione da lunedì 15 a mercoledì 17 aprile 2019.

Tra gli arazzi quattrocenteschi di Torre del Parco racconteranno le loro storie i FoodChangers, i cuochi che fanno del cibo uno strumento per trasformare la vita dei territori e si fanno promotori di una sana cultura gastronomica.

La cucina d’autore sarà al centro di questo evento, protagonista non di lezioni astratte ma di racconti reali, concreti, filo conduttore di cronache di vita quotidiana in vigna, in cucina, nei mulini, nelle aziende agricole.

Foodexp unisce l’eccellenza nell’ambito della cucina e della ristorazione alla praticità del quotidiano, perseguendo l’obiettivo di migliorare il territorio.

Il pubblico non assisterà al solito spettacolo di cooking show ma sarà reso partecipe della testimonianza di persone che presteranno la propria voce per condividere la passione per la gastronomia, oltre le pareti di un ristorante, oltre l’attività di management, dimostrando solidarietà e interesse per il benessere della popolazione e dei territori. Ci saranno, tra gli ospiti, anche i docenti delle migliori scuole di formazione professionale dedicate al personale di sala e d’albergo, nelle quali si formano i “professionisti dello human touch”, esperti nell’arte dell’ospitalità all’interno delle migliori strutture ricettive del mondo.

Dal 15 al 17 aprile professionisti, curiosi e appassionati potranno assistere a lezioni di drammaturgia del sapore, visioni e metodi che dal mondo della gastronomia d’eccellenza possono trovare spazio anche nelle nostre cucine.



In questo articolo: