Alla Focara in treno, Ferrovie sud-est raddoppia gli sforzi per il 16 gennaio

Anche quest’anno, per quella data, chiunque fosse interessato a visitare il grande evento e non fare file tra macchine e parcheggi difficili da trovare, potrà usufruire del servizio messo a disposizione dalle Ferrovie del Sud Est.

Ieri la notizia dell’imprevisto che ha coinvolto la spettacolare pira che si sta costruendo per onorare al meglio, come ogni anno, la memoria di Sant’Antonio Abate con il falò più grande del Mondo che costituirà il clou della tre giorni della Focara di Novoli, l’evento invernale più importante del Salento.

La macchina organizzativa non si è fermata e farà trovare tutto pronto per il 16 gennaio, giorno in cui verrà acceso il grande fuoco che riscalderà l’animo di tutti i presenti. Anche quest’anno, per quella data, chiunque fosse interessato a visitare il grande evento e non fare file tra macchine e parcheggi difficili da trovare, potrà usufruire del servizio messo a disposizione dalle Ferrovie del Sud Est.

Un piano di corse straordinario per raggiungere Novoli, con un treno in partenza ogni 20 minuti, a partire dalle 15 del 16 gennaio, fino alle 4 del mattino del 17. Saranno tre le direttrici di traffico: Lecce-Novoli, Guagnano – Novoli e Copertino – Novoli. Il sindaco di Novoli, Oscar Marzo Vetrugno, ha poi voluto lanciare un appello a tutti: “Lasciate le macchine a casa e venite alla Focara in treno”.



In questo articolo: