Bianco risveglio per il Salento, la neve è arrivata come previsto

Le previsioni non hanno deluso le aspettative di chi sperava che nevicasse: il Salento questa mattina si è svegliato completamente imbiancato.

Non si può paragonare alla nevicata del 2017, ma anche questa mattina il Salento si è svegliato completamente imbiancato. E già sui social iniziano a circolare le prime foto dei panorami mozzafiato resi dai fiocchi bianchi.

Gli esperti, questa volta, non hanno sbagliato le previsioni: da tempo annunciato che l’irruzione di aria gelida oltre al crollo delle temperature avrebbe provocato rovesci di neve al centro-sud, in particolare sulla costa adriatica (Marche, Abruzzo, Molise e Puglia). Piccole burrasche di fiocchi bianchi a causa dei venti forti di Tramontana e Grecale che, tra l’altro, rendono più pungente il freddo.

Neve sia, quindi, ma è bene immortalare il momento perché secondo i metereologi non durerà a lungo. Già da domenica, nel giorno dell’epifania il tempo potrebbe concedere una breve tregua, permettendo all’alta pressione di reimpossessarsi della penisola. Sarà solo un tentativo che, comunque, provocherà un leggero rialzo delle temperature.



In questo articolo: