Come riconoscere delle scommesse di valore nel calcio

Se fatto in modo sensato la scommessa, può anche essere un’aggiunta divertente ed eccitante per guardare gli eventi sportivi preferiti, soprattutto il calcio.

Il gioco d’azzardo è, per sua stessa natura, un modo pieno di rischi se lo scegliete come hobby principale o se lo usate per cercate di fare soldi. Ma, se fatto in modo sensato, può anche essere un’aggiunta divertente ed eccitante per guardare i vostri eventi sportivi preferiti, soprattutto il calcio.

Ma come si fa a sfruttate al meglio una scommessa? Qual è il modo migliore per trarre un vantaggio sui bookmaker? Il segreto è trovare il miglior rapporto qualità-prezzo. Che le quote siano giuste, i mercati giusti o che troviate il momento migliore per scommettere, così da avere una scommessa di valore. Ecco alcuni consigli per scommettere in modo consapevole.

  1. Conoscere il calcio a fondo

Non si tratta solo di quale squadra di calcio ha vinto le ultime sei partite, ma di quanto bene ha giocato davvero in attacco e in difesa. Sono stati bravi a mantenere il possesso o sono stati fortunati?

Questi sono i tipi di dettagli che saranno utili per le tue scommesse e ti prepareranno al meglio per individuare quei mercati di buon valore.

  1. Il favorito non sempre vince

Questo sembra ovvio da sottolineare, ma è difficile per qualsiasi scommettitore ignorare la quota assegnata da ogni allibratore. Un buon esempio? Quando lo Spezia penultimo in classifica è andato a vincere in casa del Napoli secondo in classifica o quando il Levante ultimo nella Liga e quasi retrocesso ha battuto l’Atletico Madrid in trasferta. Inutile dirti che in entrambi i casi le quote delle vittorie di Napoli e Atletico Madrid non superavano il 1,20.

  1. Non limitarti a un bookmaker: guardati intorno

C’è una grande enfasi sulla fedeltà al bookmaker nel settore delle scommesse. Poiché è un settore così competitivo, le aziende cercheranno di attirarti a scommettere con loro e solo con loro.

Che si tratti di vari programmi fedeltà o offerte speciali nelle agenzie scommesse, l’intenzione è sempre questa. Non lasciare che ti facciano pensare che non dovresti guardarti intorno in cerca di alternative. Usa un comparatore di quote per vedere quale bookmaker ha la quota migliore per il mercato che desideri.

Controlla le offerte disponibili per scommesse specifiche. Il mercato del primo marcatore è una delle scommesse più popolari nel calcio e, di conseguenza, tutti i bookmaker hanno la propria interpretazione.

  1. Meno eventi, meglio è

Questo è un qualcosa che gli scommettitori spesso dimenticano. Meno selezioni includi nella tua scommessa, più possibilità hai di vincere. Se stai scommettendo per fare soldi, pensa in piccolo, non in grande. Una singola se la puntata è alta oppure tre o quattro al massimo se il budget non è elevato. Stai pur certo che le possibilità di pronosticare una multipla da 20 eventi sono pressoché nulle.

  1. Evita multiple con quote infinitesimali

Un’altra pessima idea è di creare multiple solo con una marea di squadre super favorite con quote che magari non raggiungo nemmeno 1,20 o lo superano di poco. La sorpresa è sempre dietro all’angolo e ti farà saltare la tua multipla.

È un po’ ciò che avviene quando giochi al casinò alla roulette dove vedi che per 5 turni di fila è uscito il rosso e così ti decidi che puntare sul nero sia la scelta migliore, perché credi che sia impossibile che esca ancora il rosso. E invece non c’è nessuna regola matematica che vieta che esca ancora il rosso per ulteriori turni consecutivi. Fidarsi è bene, ma non fidarsi è meglio.

  1. Considera i mercati meno ovvi

Se conosci a menadito il calcio e hai fatto abbastanza ricerche, dovresti sapere che è possibile trovare un valore migliore nelle centinaia di mercati secondari offerti dai bookmaker. È infatti probabile che in questi mercati tu possa trovare una quota di gran valore.

Ad esempio, potresti non sentirti sicuro puntando sulla vittoria dell’Inter sulla Roma, perché i nerazzurri sono in posizione migliore, ma questo significa davvero che siano più forti? Invece, quanti avranno pensato a giocarsi il gol di Edin Dzeko che tra l’altro è quotato molto di più della vittoria dell’Inter?

  1. Assicurati di aver compreso i mercati

Mentre siamo in tema di mercati meno ovvi, se ne scegli uno di nicchia, assicurati di controllare i termini e le condizioni. Un errore comune è la scommessa a primo tempo/finale contro la vittoria in entrambi i tempi. Se scommetti PT/F, la tua squadra deve semplicemente vincere alla fine del primo tempo e poi vincere la partita.

È una differenza sottile ma frustrante per gli scommettitori che cercano di raccogliere vincite quando la loro squadra era in vantaggio per 2-1 all’intervallo e ha vinto la partita 2-1.

  1. Non scommettere con il cuore

Potresti davvero volere che la tua squadra del cuore vinca. Lo vuoi così tanto che inizi persino a convincerti che è possibile. Prima che tu te ne accorga, ci credi così tanto che ci hai scommesso i tuoi soldi.

E gli allibratori lo adorano perché ogni settimana raccoglieranno i soldi delle scommesse di tutti quei tifosi che hanno scommesso sulla squadra per cui tifano e che magari alla fine della stagione sarà perfino retrocessa.

  1. Scegli il tuo momento

È difficile individuare il momento giusto per scommettere perché, ma la maggior parte dei bookmaker aumenterà i prezzi o avrà offerte speciali prima di un evento popolare. Alcuni lo faranno per l’intera giornata dell’evento stesso, altri aumenteranno la quota per un determinato periodo di tempo.

Se è un evento particolarmente popolare, gli allibratori lo promuoveranno quasi sicuramente con offerte pensate per convincerti a puntare i tuoi soldi.

  1. Conviene seguire gli sport meno popolari

Mentre i bookmaker cercano di convincerci a scommettere, stanno allo stesso tempo ampliando i loro palinsesti. Ciò significa senza dubbio che includono sport di cui potrebbero non sapere tanto quanto vorrebbero.

Un buon esempio è l’MMA. Lo sport delle arti marziali miste è in grande crescita e quindi c’è sempre una copertura maggiore. Capita di rado, eppure capita, che i bookmaker possano offrire quote un po’ strampalate, di cui puoi di certo avvantaggiarti.

In conclusione ricordati che non esiste una formula imbattibile o perfetta per scommettere, altrimenti i bookmaker fallirebbero. Questi appena menzionati sono suggerimenti e se sarai in grado di individuare le migliori scommesse di valore disponibili potrai raccogliere i frutti.



In questo articolo: