Covid in Puglia, continua la discesa: oggi 55 nuovi casi. Nessuno in Salento

Il trend regionale dei nuovi casi continua la fase discendente: oggi 55 tamponi positivi su 1.795 test. 0 casi in provincia di Lecce.

C’è una cosa che deve essere chiara prima del 3 maggio: «riapertura» non significa che il virus è stato sconfitto come arrivare a zero nuovi casi non significa essere fuori pericolo. Lo ha spiegato bene PierLuigi Lopalco, l’epidemiologo voluto dalla Regione Puglia per guidare la task-force contro l’emergenza.

In un intervento sul sito ‘Medical Facts‘ del virologo Roberto Burioni, il docente di Igiene all’università di Pisa ha spiegato che per ‘decidere’ quando avviare la fase due – che dovrebbe partire il 4 maggio –  si dovrebbero considerare diversi fattori (leggili tutti cliccando qui) e non solo il valore R0 che indica quante persone infetta un paziente positivo al nuovo coronavirus né tanto meno del numero di casi che tende a zero.

Anzi, avere quel ‘dato’ in un territorio sarebbe il segnale che ‘il sistema di sorveglianza’ – pensato e strutturato per monitorare l’andamento di una malattia e solo stimare la grandezza del fenomeno – non funziona.

«Nel caso del Covid19 – spiega Lopalco – bisogna tenere a mente che quello che si notifica sono le segnalazioni dei tamponi positivi da parte dei laboratori. Chi ha l’infezione da SARS-CoV-2, ma risulta negativo al tampone non viene segnalato. Chi ha una polmonite e non gli si fa il tampone non viene segnalato. Chi muore e non aveva fatto il tampone non viene segnalato». È il fattore di sottostima che dovrebbe essere contemplato per dare il giusto peso ai numeri che, in questo periodo che precede la fatidica Fase 2, sono importanti per raccogliere informazioni dettagliate sulla capacità dei diversi territori di condurre un’accurata sorveglianza epidemiologica.

55 nuovi casi. Il Bollettino della Regione

I numeri dell’ultimo Bollettino epidemiologico, invece, parlano di 55 nuovi casi di Coronavirus in Puglia. Elevato il numero di tamponi effettuati, ben 1.795.

  •  19 in provincia di Bari
  •  28 in provincia di Foggia
  •  3 in provincia di Barletta-Andria-Trani
  •  4 in provincia di Brindisi
  •  1 in provincia di Taranto
  •  0 in provincia di Lecce

3 casi registrati ieri nella provincia di Bari e 1 nella provincia di Brindisi sono stati attribuiti oggi

Molti, però, sono i decessi: 25 persone hanno perso la vita [anche se questo dato aggrega casi avvenuti nei giorni scorsi, ma registrati oggi nel sistema]. Nel dettaglio: 5 in provincia di Bari, 11 in provincia Bat (somma di decessi anche dei giorni scorsi), 3 in provincia di Brindisi, 3 in provincia Foggia, 2 in provincia di Lecce, 1 in provincia di Taranto.

Dall’inizio dell’emergenza sono stati effettuati 45.984 test. Sono 459 i pazienti guariti, 28 in più rispetto a ieri.

Il totale dei casi di Coronavirus registrati fino ad oggi in Puglia quindi è di 3.622. Così divisi:

  • 1.160 in provincia di Bari
  • 505 in provincia di Brindisi
  • 338 in provincia di Barletta-Andria-Trani
  • 896 in provincia di Foggia
  • 452 in provincia di Lecce
  • 244 in provincia di Taranto
  • 26 Fuori Regione
  • 1 Non attribuiti

Gli attuali positivi sono oggi 2.812 (+2 rispetto a ieri), di cui 569 ospedalizzati e 65 in terapia intensiva; 2.178 in isolamento domiciliare.



In questo articolo: