Fiera del Levante 2010. E va in scena il mondo

74esima edizione della Fiera Campionaria di Bari tra seminari, concerti, convegni, workshop e mostre.

Il Capoluogo Pugliese ospiterà, dall’11 al 19 settembre, la Fiera del Levante. Come ogni anno gli organizzatori non vogliono deludere i visitatori: più di 800 gli espositori, oltre 40 i Paesi esteri e una serie di iniziative all'insegna della cultura e della solidarietà.

Tra Saloni specializzati, Galleria delle Nazioni e Edil Levante Abitare, ultime tecnologie innovative ed ecosostenibili stupiranno gli operatori del settore o semplici interessati.
Tante le novità ma anche tante le riconferme di successo.

Come nelle principali piazze di molti comuni italiani, anche alla 74esima Campionaria, in programma a Bari dall'11 al 19 settembre, ci si potrà connettere al web gratuitamente con il Wi-Fi in un’ampia area del quartiere fieristico. Come? Basta una semplice registrazione, che servirà anche in seguito, per navigare, a costo zero e a tempo indeterminato, in diverse città italiane che offrono lo stesso servizio. L’opportunità è garantita per la prima volta dalla Fiera del Levante ai propri espositori e visitatori grazie a un accordo commerciale stretto dall'Ente fieristico con il gestore telefonico Tiscali Italia.
Nella hall 2 del quartiere fieristico è stato organizzato “il cielo in una stanza”, uno spazio per favorire la divulgazione scientifica e in particolare astronomica. Come nell’ultima edizione di Expolevante, è stata allestita una struttura – una cupola gonfiabile di 7 metri di diametro per 4 di altezza – che potrà ospitare fino a 30 persone comodamente sedute. All’interno un proiettore digitale simulerà fedelmente il cielo stellato e condurrà gli spettatori in un viaggio tra oltre 3.000 stelle.

E poi Fiera per il sociale: F.A.L. Vision Editore di Bari, una casa editrice fortemente specializzata in editoria Braille, che ritorna per il secondo anno consecutivo alla Fiera del Levante dopo aver offerto la versione Braille della guida ai servizi per l’ultimo Expolevante. Il gruppo di lavoro ha preparato una nuova serie di mappe tattili per dare pari opportunità ai non vedenti di sapere e di vedere ciò che sarà esposto durante la 74esima Fiera del Levante e per consentire loro di muoversi autonomamente all’interno del quartiere.

E poi Tecnologia, design d’eccellenza, architettura d’interni, qualità e gusto made in Italy: un mix stimolante che anche quest’anno catturerà l’attenzione dei visitatori del Salone dell’Arredamento
Tanti gli eventi. Il viaggio dei marinai che restituirono le reliquie di san Nicola in una mostra fotografica di Vincenzo Catalano. Nell’ambito di “È qui la musica”, la rassegna curata e promossa dal critico Carlo Gentile e potenziata rispetto alla prima fortunata edizione dello scorso anno, si svolgerà un rock contest aperto a cover band pugliesi e nazionali che porterà ad una finale a tre e alla nomina di un vincitore (da parte di una giuria di giornalisti ed esperti) che potrà incidere gratuitamente un cd su etichetta Interbang Records.

E ancora dopo il successo ottenuto lo scorso anno e in una superficie espositiva più ampia (pari a circa 4.000 metri quadri), Motus, il Salone dedicato ad auto, moto e accessori dove sarà in esposizione il nuovo TwinAir, un propulsore a benzina bicilindrico, che gira sotto il cofano della Fiat 500.

Una campionaria, quindi, che passa dalla cultura al sociale, dal design alla tradizione. A presentarla, tra gli altri, anche il Presidente della regione Nichi Vendola che  ha affermato: ''La Regione si presenta con padiglioni istituzionali dedicati alla creatività, con la Puglia che promuove l'industria creativa: dalle produzioni della Apulia Film Commission ai 169 laboratori urbani, dai 421 progetti di 'Principi Attivi' ai 700 progetti di 'Bollenti Spiriti', fino alle 12.900 borse di studio per i laureati e i dottorandi''.



In questo articolo: