Rinnovo di Fisde e Arca, i lavoratori del comparto elettrico premiano la Flaei Cisl. Anche in Puglia

Concluse per i lavoratori del settore elettrico in Italia le elezioni per il rinnovo degli organismi welfare FISDE e ARCA. Vince Flaei Cisl.

A distanza di 15 giorni dalle elezioni RSU nel Gruppo Enel che hanno premiato la Flaei Cisl, si sono concluse per i lavoratori del settore elettrico in Italia le elezioni per il rinnovo degli organismi welfare Fisde e Arca.

Anche in questa tornata i lavoratori hanno premiato il sindacato Flaei Cisl con il 48% delle preferenze in ambito nazionale per entrambe le associazioni, conquistando 2 componenti su 5 nella rappresentanza del CdA del Fisde e di 3 componenti su 7 dell’Arca.

FISDE e ARCA

Fisde (Federazione Italiana Servizi Derivati Energia) e Arca (Associazione Ricreativa Culturale Assistenziale) sono due enti no profit che offrono un ampio ventaglio di servizi ai lavoratori del settore elettrico, tra cui quelli di Enel, Terna, a2a, Edison e Acea. Con oltre 41mila dipendenti assistiti in tutta Italia, rappresentano un punto di riferimento importante per il benessere e la qualità della vita di questi lavoratori e delle loro famiglie.

Fisde si occupa di assistenza sanitaria integrativa, offrendo ai propri iscritti piani sanitari che coprono le spese mediche, dentistiche, ospedaliere e farmaceutiche non coperte dal Servizio Sanitario Nazionale. I piani Fisde sono personalizzabili e prevedono diverse coperture e premi, per soddisfare al meglio le esigenze di ogni lavoratore.

Arca offre ai propri soci una serie di servizi per il tempo libero, la cultura e il prestito, tra cui:

– Borse di studio per i figli dei soci;
– Soggiorni vacanza a prezzi agevolati;
– Attività sportive e ricreative;
– Biglietti per concerti, spettacoli e mostre;
– Prestiti a tassi agevolati.

In Puglia la Flaei-Cisl ha superato il 56% di consensi, con una percentuale altissima di partecipazione al voto, confermando l’ampio consenso al suo operato e alle sue attività nei due organismi del welfare aziendale.

Il contributo determinante della Flaei-Cisl in Puglia ha consentito l’elezione nel Fisde del suo candidato di Foggia, Marco Gallon, che è stato il secondo più votato in Italia con 2.616 preferenze. Il primo più votato è stato Rocco Padula, di Potenza, con 4.406 preferenze.

Grandissima soddisfazione della CISL di Lecce per l’elezione per la prima volta di un pugliese nel Consiglio di Amministrazione di uno dei maggiori Fondi di Assistenza Sanitaria Integrativa aziendale privata in Italia. La Segretaria Generale Cisl Lecce, Ada Chirizzi, ha espresso gli auguri di buon lavoro a Marco Gallon e a tutta la Flaei-Cisl di Lecce e della Puglia per i risultati ottenuti.

Ada Chirizzi, Segretario Generale Cisl Lecce

‘Ancora una volta la Flaei – afferma Carlo Gatto, Segretario Flaei Cisl Puglia – si conferma primo sindacato nel settore elettrico, dove migliaia di lavoratrici e lavoratori danno fiducia e sostegno ai valori e alle persone della Cisl che li rappresenta’.

Carlo Gatto, Segretario Flaei Cisl Puglia



In questo articolo: