Rifiuti porta a porta, in corso la distribuzione dei Kit a Villa Convento

Gli eco-informatori sono impegnati nella consegna dei contenitori per la differenziata e della brochure informativa, direttamente nelle case dei cittadini e negli esercizi commerciali.

Dopo l’accordo firmato giovedì 2 aprile tra Monteco, la ditta che non senza polemiche si è aggiudicata il maxi appalto rifiuti da 123 milioni di euro, e il Comune di Lecce, l’azienda in questione è subito partita con la distribuzione dei Kit completi per la raccolta dei rifiuti porta a porta. Monteco ha annunciato, infatti, che la distribuzione dei kit per la raccolta porta a porta è stata avviata anche nella frazione di Villa Convento, dopo la copertura del centro storico.

In questi giorni gli eco-informatori sono infatti impegnati nella consegna dei contenitori per la differenziata e della brochure informativa, direttamente nelle case dei cittadini e negli esercizi commerciali. L’azienda ci tiene a precisare, inoltre che, dal lunedì al sabato, presso la delegazione municipale di Villa Convento, è attivo l’Info Point Monteco, dalle 11 alle 13, un centro informazioni che, in questa fase, servirà anche ad accogliere i cittadini assenti al momento della consegna del kit, ai quali verrà recapitata una cartolina nominativa per il ritiro autonomo.

Ricordiamo che gli abitanti del capoluogo potranno invece recarsi presso l’Info Point di via Pozzuolo, presso la chiesetta Balsamo di Lecce (dal lunedì al sabato, dalle 11 alle 17). La raccolta differenziata, che partirà il prossimo 4 maggio, riguarderà inizialmente il centro storico di Lecce, il quartiere San Pio e la frazione di Villa Convento. Progressivamente, nell’arco di 6-8 mesi, l’intero tessuto urbano disporrà del servizio porta a porta gestito da Monteco.



In questo articolo: